Laviosa, quasi 100 anni di innovazione nella lavorazione sostenibile dei minerali

Quella di Laviosa Minerals è una storia di crescita e di qualità nella trasformazione dei minerali per applicazioni industriali che ha inizio negli anni ‘30 e attraversa quattro generazioni; una storia che, come racconta il CEO Dott. Giovanni Laviosa, «Parte con mio nonno, che avviò la produzione di carbone micronizzato, prosegue con mio padre, che ampliò il core-business alle bentoniti e che oggi porto avanti io con lo sguardo rivolto sia al mercato italiano che a quello estero». Il business, inoltre, va ulteriormente consolidandosi grazie alla quarta generazione, rappresentata da Olimpia ed Umberto Laviosa. Le coordinate che animano Laviosa Minerals sono tre: innovazione, con il continuo scouting di nuove opportunità in termini di M&A e nuovi ambiti applicativi; internazionalizzazione; eco-sostenibilità.

 

«Nell’anno passato – afferma il Dott. Laviosa – abbiamo ottenuto ottimi risultati in tutti i nostri settori primari. L’ambito construction, nel quale siamo attivi con lavori di rivestimento e di ingegneria civile, è cresciuto grazie a commesse internazionali; il settore degli additivi a base di bentonite ha visto una ripresa nell’ultima parte dell’anno; il comparto che però ci ha dato più soddisfazione è il pet care, che ci vede specializzati nella produzione di lettiere per gatti». In quest’ultimo ramo, Laviosa sta per introdurre la lettiera a base vegetale, eco-sostenibile. Ma sono tante le iniziative di Laviosa in tal senso: «Dai cantieri “modulari” per l’estrazione dei minerali, attivi solo per il tempo necessario, all’essiccazione solare, energeticamente “green”, fino alla politica di riutilizzo di ogni scarto della produzione, sostenibilità ed economia circolare sono i pilastri di ogni attività di Laviosa». E per il futuro? «Ulteriore espansione all’estero: dopo il “Far East”, puntiamo all’Africa».

 

Info: laviosa.com