L’innovazione del Cuomo Method®

Nel panorama agroalimentare italiano innovazione e tradizione sono spesso destinate ad incontrarsi, ma quando intuizione e R&D si fondano sulla concretezza delle fondamenta scientifiche insite nei processi tradizionali si riesce a dar vita a processi di trasformazione alimentare altamente innovativi e food safety oriented. «Fermare il tempo e salvare la tradizione si può, attuando processi di trasformazione alimentare a pH sicuro, lontani dal pericolo di tossine e, dunque, di muffe e deterioramento»: è questa l’intuizione di Alessandro Cuomo, inventore del
Cuomo Method®, innovativo metodo di trasformazione di alimenti applicato dal dispositivo brevettato Sicur Food Control® per la conservazione e/o la trasformazione degli alimenti a pH sicuro e controllato (brevetto europeo N° EP2769276B1 riconosciuto dall‘EPO e brevetto N° CA2852650 riconosciuto dal CIPO canadese).

 

Il Cuomo Method® monitora e governa lo stato fisico e chimico degli alimenti durante il processo di trasformazione (alterazioni batteriche, acidificazione, pH), allontanando possibili degradazioni e allungando la vita dell’alimento fresco (shelf life), in conformità a tutte le normative vigenti in tema di sicurezza alimentare e in modo naturale e senza conservanti artificiali. Il Sicur Food Control® è dotato di sistema RASFM (Rapid Alert System for Dry Age Meat and Fish Cabinet), che rileva la criticità e avvia un’azione immediata per riportare i valori dell‘alimento in un range di sicurezza, notificando telematicamente l’allerta in soli due minuti. Per queste ragioni sia il metodo che la relativa tecnologia brevettata, sono stati introdotti nei comparti di lavorazione di carne e pesce di grandi insegne di retail ed ingrossi nazionali e internazionali, come METRO Italia Cash and Carry, Iper la Grande i, Carrefour, Il Gigante, Eataly e La Granda. Con il suo brevetto Sicur Food Control®, Cuomo Method® ha aperto nuovi scenari, creando mercati legati alla produzione e commercializzazione di carne e pesce fresco capaci di arrivare anche ad un anno di conservazione fresca.

 

Questa tecnologia, distribuita e in uso già in oltre 1500 punti vendita nel mondo, in occasione di Smau 2020, è stata una delle tre case history selezionate dall’Osservatorio Open Innovation e Corporate Venture, promosso da Assolombarda e Camera di Commercio di Milano – MBL, in partnership con il Politecnico di Milano: un riconoscimento delle istituzioni lombarde verso tecnologie applicative capaci di migliorare i processi produttivi delle aziende e di apportare plus valore in termini di qualità del prodotto e di vantaggi economici legati all’uso di tecnologia riconosciuta dal MISE come Industria 4.0. Testato e approvato dal Dipartimento di Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università Federico II di Napoli, il Cuomo Method® gode di collaborazioni in ambito scientifico con il Dipartimento di Medicina di Precisione dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, il Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Alma Mater Studiorum di Bologna e IRTA (Institute of Agrifood Research and Technology) di Girona. Info:

 

www.stagionellostore.com