L’Officina, prodotti chimici amati nel settore della moda e sempre attenti all’ambiente

L’Officina srl – Chimica in Movimento produce e commercializza prodotti chimici per le aziende conciarie. La società, fondata e diretta da Giovanni D’Onofrio e Maria Buongiorno, ha sede nel distretto industriale di Solofra (AV) e commercializza prodotti chimici per trattare pelli ovino-caprine, di cui Solofra è leader al mondo. Il know-how dell’azienda si riversa nei prodotti all’avanguardia e nei processi lavorativi che accompagnano la pelle nella trasformazione in cuoio nobilitato e rifinito, generando un “tegumento” prezioso per diversi settori della moda: pelletteria, abbigliamento, calzatura e arredamento. Tutto comincia dalle fasi di concia, processo in cui la pelle putrescibile è trasformata in cuoio. Dopo la fase di decalcinazione e macerazione, la pelle può reagire al meglio agli agenti concianti. È in questa fase che L’Officina si è specializzata nel realizzare diversi tipi di conce: dalla classica con sali di cromo a quelle con sostanze vegetali (mimosa e quebracho), passando per quelle con tannini sintetici fino alle nuove conce free metal. Il risultato di questa prima fase viene poi adattato alle esigenze del cliente. L’azienda è nata nel 2007 e, grazie ad un laboratorio di Ricerca & Design e un pool di tecnici competenti, ha sviluppato articoli tecnologici e innovativi nel campo conciario. Nel 2013 è stato sviluppato il primo prototipo di pelle termosaldata con iniezione di piume d’oca. La pelle, nappa al cromo o free metal, non è cucita ma termosaldata. All’interno sono iniettate piume d’oca che rendono il prodotto flessibile e leggero. Così l’azienda ha creato un nuovo concept, che oltre a ridurre le fasi di lavorazione genera un prodotto leggero e adattabile ad ogni uso. L’articolo, frutto della collaborazione col designer Vito Colacurcio, è stato presentato al Salone del Mobile di Milano rientrando nei 100 progetti più interessanti degli ultimi 20 anni. Il procedimento è stato brevettato e depositato al Ministero dello Sviluppo Economico, ottenendo il massimo riconoscimento alla Fiera Internazionale APLF di Hong Kong 2019 come Best Advanced Process for Leather. Il piumino è stato molto apprezzato dalle maison di moda europee, con importanti collaborazioni con top brand. L’Officina ha poi sviluppato il marchio 83029 (cap di Solofra) per produrre e commercializzare piumini per abbigliamento. Nel 2018 ha realizzato il primo prototipo di pelle con microdiamanti. Ricerca e innovazione sono un must per L’Officina, che porta avanti un nuovo progetto: la pelle che vola. Un articolo in pelle realizzato attraverso insufflaggio d’aria, che dona leggerezza e tridimensionalità al cuoio. Ricerca, Design, Moda, Qualità orientata al cliente sono parole chiave, come importante è l’ecosostenibilità. Il reparto R&D de L’Officina ragiona in simbiosi con l’Ufficio Ambiente: l’obiettivo non è solo assicurare il rispetto delle norme, ma garantire i capitolati di settore, aderendo ai progetti ZDHC e Kering sia per le formulazioni chimiche sia per i prodotti finiti. Da questa vision è nata la gamma de L’Officina Green, insieme di prodotti chimici a basso impatto per soddisfare la qualità delle conce ecosostenibili, interamente esenti da formaldeide e free metal.
Info: www.lofficinasrl.it