Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

L’open innovation che fa crescere – Velocità aumentata, un nuovo paradigma per l’innovazione

Tre importanti aziende operanti nel settore delle subforniture strategiche per il mondo delle macchine e degli impianti industriali, con il comune denominatore della concretezza nella innovazione digitale, hanno scelto di mettere a fattor comune le proprie capacità high-end per rendere omogenea la visione della crescita innovativa su tutto il processo industriale.

Iema, è una società impegnata nella progettazione e nella realizzazione di impianti elettrici e software per l’automazione industriale, conosciuta per le tecniche di assemblaggio dei quadri completamente robotizzata.

Hotminds, è nota per le sue applicazioni digitali dedicate alla forza vendita e al marketing con il supporto della Realtà Virtuale utilizzata per mantenere il contatto con i propri clienti.

Talea è leader nel campo degli applicativi aziendali e nelle infrastrutture IT per l’industria.

Anni di lavoro congiunto hanno creato la consapevolezza che solo approcciando con dinamiche innovative l’intero processo industriale si è in grado di aumentare la velocità di crescita delle imprese.

Una sinergia che oggi coinvolge 450 persone e genera 47 milioni di fatturato e che, pur fortemente radicata nella Packaging Valley, con clienti del calibro di IMA, Sidel, Tetra Pak, Robopac e altri è in grado di offrire soluzioni customizzate su scala globale.

Il target di riferimento sono le imprese medio-grandi che operano a livello nazionale e internazionale nel campo delle macchine automatiche e degli impianti industriali, estesa anche alle linee di assemblaggio, automation ed automotive.

In piena logica di open innovation è stato creato un laboratorio di ricerca applicativa comune “applied” che, intercettando le esigenze delle aziende clienti, propone soluzioni tecnologicamente all’avanguardia avvalendosi di partner di rilevanza globale.

Tra i recenti successi la soluzione di cyber security avanzata A4Gate per la connettività remota degli impianti industriali sviluppata con la collaborazione della statunitense Parametric, la taiwanese Atop e l’israeliana Terafence.

L’attuale offerta di prodotti e servizi, integrabili tra loro, copre l’intero processo: per il marketing e la Forza Vendita sono disponibili prodotti a Realtà Virtuale ed Aumentata per promuovere la valorizzazione delle macchine e degli impianti nelle relazioni a distanza; per i progettisti ed i designer sono disponibili servizi e prodotti che comprendono la progettazione elettrica tridimensionale e l’intelligenza artificiale a tutela dei servizi manutentivi. Di particolare importanza ed innovazione l’area relativa al virtual commissioning dove è possibile realizzare gemelli digitali delle macchine o prototipi virtuali sui quali elaborare e verificare i software di logica e di interfaccia utente, inclusa la programmazione dei robots.

Per l’industria sempre più attenta alle fasi di post-vendita le attività del laboratorio di ricerca applicativa sono focalizzate a creare soluzioni con smart-app documentali, training platform e central supervision services che raccolgono dati sull’andamento delle macchine e degli impianti. Info: www.iemasrl.com