MetricStream: sostenere la crescita gestendo i nuovi rischi grazie a innovazione nei processi di gestione

Qual è lo stato delle aziende italiane sul tema Governance Risk and Compliance?
«Fino a ieri l’attività di GRC era la risposta ad un insieme di obblighi — dichiara Marco Icardi, Presidente Europa di MetricStream — spesso dettati da normative stringenti, a cui le imprese di ogni dimensione erano chiamate ad adeguarsi a seconda delle prescrizioni di governi e autorità regolamentari, dal trattamento dei dati alla prevenzione dei rischi informatici. Recentemente però, se da una parte le leggi in materia sono diventate sempre più numerose, dall’altra le tecnologie digitali hanno aperto nuovi scenari e opportunità di sviluppo».
Quindi lei vede l’attività di GRC da obbligo a opportunità?

«Oggi grazie a piattaforme come quelle proposte da MetricStream le aziende possono sfruttare l’occasione per portare innovazione all’interno dei processi di gestione, indirizzando gli investimenti e le scelte strategiche in maniera intelligente per anticipare ed evitare i possibili rischi del futuro, migliorandone la competitività.
Con un continuo monitoraggio degli indicatori si offre la capacità ai responsabili del controllo rischi di avere una visione integrata dell’esposizione aziendale, offrendo loro la possibilià di adattare le strategie e gli investimenti. Nel nostro motto “Thrive on Risk”, lo esprimiamo come la capacità di crescere prosperando in maniera sostenibile, sfruttando al meglio la conoscenza dei rischi».

 

Info: www.metricstream.com