Pastificio Attilio Mastromauro Granoro: quando la tradizione si fonde con l’innovazione

Più di 50 anni di esperienza abbinati a grande competenza e passione, fanno del Pastificio Attilio Mastromauro Granoro una delle più importanti realtà italiane del settore. L’azienda fu fondata nel 1967 da Attilio Mastromauro, maestro nell’arte pastaia e grande esperto di tecnologie per la produzione, capace di modificare e realizzare macchinari per ottenere prodotti di qualità sempre migliore. Guidato oggi dalle figlie Marina e Daniela, il pastificio concentra la sua intera lavorazione nello stabilimento di Corato, in Puglia, una delle regioni storicamente all’avanguardia nella produzione di pasta, a cominciare dalle caratteristiche orecchiette. Attualmente vengono prodotti oltre 150 diversi tipi di pasta, realizzati con semole di grano duro pugliese, semole di grano duro e integrali provenienti da agricoltura Biologica italiana e semole Bio da grano Senatore Cappelli. Le semole acquistate per la produzione sono attentamente selezionate da un team di esperti che ne sceglie soltanto la parte migliore. Per alcuni formati la lavorazione viene svolta secondo il processo di trafilatura al bronzo tipicamente artigianale. Inoltre, per tutta la gamma Bio è stato introdotto un packaging realizzato con materiale eco-sostenibile. Vasto e variegato, il mondo Granoro comprende anche pasta all’uovo, pasta di grano arso, una linea gluten free di recente introduzione, couscous, biscotti, oltre a legumi lessati al naturale e olio Evo DOP Terra di Bari. Recentemente il Pastificio Granoro ha stretto un rapporto di collaborazione con Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico della Fondazione Umberto Veronesi, per diffondere la cultura della pasta e delle sue proprietà benefiche. Info: www.granoro.it