Covid e long-Covid: cure alternative e innovative

Dal mese di febbraio 2020, con l’inizio della pandemia causata dal virus SARS-Cov2, sono radicalmente cambiate le nostre vite, le nostre abitudini, la nostra LIBERTÀ. Ci sono diversi trattamenti non convenzionali che possono aiutare concretamente: Agopuntura, Omeopatia e Fitoterapia; Stimolazione Magnetica Transcranica; Ossigeno-ozonoterapia. La STIMOLAZIONE MAGNETICA TRANSCRANICA è una tecnica non invasiva di stimolazione elettromagnetica del tessuto cerebrale efficace nel trattamento di depressione farmaco-resistente, esiti di ictus cerebrali, dolore cronico, Parkinson, dipendenze (alcool, droghe, gioco), disordini alimentari (bulimia, anoressia), disturbo ossessivo compulsivo e schizofrenia.

 

Viene generato un campo magnetico a livello cerebrale per un breve periodo di tempo che, passato senza ostacolo attraverso lo scalpo ed in modo pressoché indolore, raggiunge le strutture cerebrali sottostanti, in particolare la corteccia cerebrale, e ne modifica l’attività elettrica, in modo da migliorare i sintomi trattati. L’OSSIGENO-OZONOTERAPIA si basa sulla somministrazione di una miscela gassosa (ozono+ossigeno) per via intramuscolare, sottocutanea, intrarticolare, endovenosa (autoemotrasfusione), insufflazione rettale. La potente azione antibatterica, antivirale, antinfiammatoria e antidolorifica dell’ossigeno-ozono diventa utile nel trattamento delle patologie osteo-articolari (come cervicalgia, tendiniti, lombalgia, patologie sportive), vascolari, immunitarie ed infettive. Sia la malattia Covid-19 che gli esiti a lunga distanza dall’infezione (long-Covid) rispondono bene a questi trattamenti. A breve pubblicherò un libro sui casi clinici curati con i suddetti trattamenti.

 

Info: www.cureprevenzionesalute.it

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Telemedicina, sempre al fianco dei pazienti grazie all’innovazione digitale
Digital Health, un nuovo modo di concepire l’assistenza medica   “Telemedicina” è un termine che è diventato di uso più comune in tempi relativamente recenti, ancor di più da quando la pandemia da COVID-19 ha reso necessari prolungati periodi di confinamento e quarantena, specialmente durante le sue fasi più critiche. Tuttavia, il concetto di medicina […]