Avv. Villani: Giustizia Tributaria

La tanto attesa riforma della giustizia tributaria sembra finalmente aver raggiunto la tanto ambita meta. La figura del nuovo giudice tributario, che presto prenderà piede, è quella di un giudice indipendente, terzo ed imparziale, previsto dagli artt. 106, 108 e 111 della Costituzione. Personalmente ritengo giusto affidare la giustizia tributaria a giudici tributari a tempo pieno e professionali, posto che la difficile e complessa materia fiscale richiede sempre un’elevata e costante preparazione. Tuttavia, ritengo che la giustizia tributaria deve, anche all’apparenza, essere gestita da un organismo terzo ed imparziale, quale la Presidenza del Consiglio dei Ministri; solo in questo modo si potrà avere una completa e totale parità processuale tra il cittadino-contribuente ed il fisco.   Info: www.studiotributariovillani.it