Rait 88 e Labtronik: un Gruppo nato dalla tradizione familiare leader nel proprio settore

Da una azienda commerciale specializzata nel reperimento di componenti originali per impianti industriali obsolete, si è sviluppata una realtà d’avanguardia che opera ai più alti livelli dei sistemi di difesa, impegnata anche nei settori dell’Aerospazio e della Sanità.
È la storia di Rait88 e della sua spin off Labtronik, due realtà romane appartenenti alla famiglia Calabrò e guidate da Alessio Calabrò, figlio del fondatore. Il campo dell’obsolescenza in cui Rait88 aveva concentrato la propria operatività, ha consentito al suo management di investire sul reverse engineering, riprogettare, cioè, con tecnologie moderne un prodotto ormai superato, riuscendo così a fondere e far funzionare insieme componenti originali e moderne. La nascita di Labtronik ha portato però molto più lontano. La nuova società, specializzata nella realizzazione di strumentazioni tecnologiche, è diventata in breve un vero e proprio punto di riferimento nel campo dello sviluppo e integrazione di sistemi destinati all’ambito della Difesa. Basti pensare che negli ultimi dieci anni le piattaforme di comando e controllo utilizzate a livello internazionale hanno preso vita proprio nei laboratori di Labtronik. Il Gruppo è stato inoltre inserito in numerosi programmi compreso quello Elite, dove l’impresa della famiglia Calabrò si è fatta largo tra gli oltre 10mila fornitori della più importante holding italiana dei settori Difesa, Aerospazio e Sicurezza.
Già impegnata in ingegneria quantistica sui settori Space, Formula E, Energy, Green Chemistry e 5G, oggi la società romana sta investendo in ricerca e innovazione, concentrate sullo studio di carbonio e grafene e sui compositi realizzabili attraverso la lavorazione biomolecolare di tali materiali. In questo campo ha già chiuso importanti accordi di partnership con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Istituto Nazionale di Astrofisica e il CNR e sta lavorando, in ambito sanitario, allo studio di drug delivery per patologie degenerative e di biosensori nanostrutturati per la diagnosi precoce delle malattie. Info: www.rait88.com
www.labtronik.it