Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Rait 88: efficienza ed evoluzione tecnologica per prodotti e servizi in ambito elettronico

Una realtà che spicca per competenze e tecnologie avanzate, fondata 31 anni fa con l’obiettivo di fornire prodotti e servizi ad aziende operanti nel settore dell’elettronica professionale: è Rait 88, che grazie all’evoluzione tecnologica crescente, volta a soddisfare sempre di più le richieste specifiche di mercato, ha specializzato la propria offerta e investito risorse in attività di progettazione, di reverse engineering e industrializzazione di sistemi elettronici. Nel corso degli anni, Rait 88 ha ampliato il portfolio dei servizi offerti, inserendo la fornitura e la gestione dell’obsolescenza, e implementando un lifecycle management all’interno dei propri laboratori attraverso le attività di screen e reballing. I numerosi successi sono stati possibili grazie al coraggio e ai molti investimenti della famiglia Calabrò. La società è guidata dai fratelli Emanuele e Alessio sotto la guida esperta della madre Paola, mentre il coordinamento interno è affidato a Francesco Maschio, e la parte strategica e istituzionale al dottor Alessandro Fidenzi. I laboratori e i tecnici di Rait 88 sono specializzati su sistemi real time. Gi esperti di questa realtà, inoltre, sono stati gli sviluppatori e gli integratori di tutti i sistemi di comando e controllo Nato degli ultimi 10 anni, avendo partecipato ai programmi Spada, Spada-Pakistan, Sawarii, Fremm, Legge Navale, Qatar, ecc. per lo studio e creazione dei subrack e rack. Nel campo della difesa i tecnici dell’azienda sono stati inseriti nel programma Elite (Corporate alliance lounge difesa), Aiad (Aziende italiane per l’aerospazio, la difesa e la sicurezza) e Chico (Cluster of health innovation and community). La ricerca aziendale verte anche sul Drug Delivery per malattie degenerative, attraverso nanovettori biocompatibili per aumentare l’internalizzazione del farmaco e i mercati a cui si rivolge la società sono quelli dello space, della Formula E, dell’energia, della Green Chemistry e del 5G. L’impresa romana vanta partnership con il Cern, l’Infn, il Cnr, l’INAF e l’Università di Tor Vergata, e uno dei suoi focus è sicuramente quello di preservare le eccellenze italiane per non farle fuggire, come spesso accade, all’estero. A novembre, Rait 88 ha vinto nella Borsa Italiana il premio come Eccellenza 2019 per Innovazione & Leadership Electronic Supply Chain, e ultimamente sta investendo in ricerca e sviluppo in sensoristica e nanotecnologie su nanotubi con materiale polimerico in carbonio e compositi di grafene. Ad oggi i settori Navale e dell’Aerospazio rappresentano circa il 70% dell’impegno quotidiano di Rait 88, che possiede anche la certificazione aeronautica EN 9100. Info: www.rait88.com