Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Readytec: partner per il digitale

Nel panorama della ripartenza le nuove tecnologie legate ad algoritmi di AI rappresentano la formula per affrontare un rinnovato modo di lavorare. Lo sa bene chi a Marzo si è ritrovato a dover organizzare il lavoro da casa con i dipendenti abbandonati a se stessi, wifi con linee intermittenti, computer esposto ad ogni tipo di rischi, gestionale in sede e reti da casa. Ma non solo, perché lavorare in home working non è come lavorare in ufficio, il lavoro va “riconfigurato” con i propri figli e condiviso con la scuola, gli animali domestici, l’intrattenimento serale, la psicologia familiare e l’apertura dei confini della propria casa al mondo esterno. Il panorama delle imprese è composto in Italia dalle PMI (92% delle imprese italiane), che sono le meno attrezzate, per ovvi motivi di investimento, sul digitale, ma sarebbero paradossalmente le più avvantaggiate se solo pensassero all’innovazione come al principale elemento differenziante per la crescita. Readytec è un’azienda nata piccola e in un territorio piccolo, un paese della provincia sud del senese (Chiusi), circa 40 anni fa ma con un’idea forte, diffondere l’innovazione come unica possibilità di riscatto per le imprese e le professioni verso un mercato che possa apprezzarne i meriti. Ha portato così la tecnologia nel piccolo mondo delle PMI e dei Professionisti ne ha fatto crescere e sviluppare un sogno più grande, raccogliendo esperienze eterogenee verso un grande mondo industriale e professionale. La visione legata al valore dell’IT ha fatto crescere anche lei: oggi Readytec è un gruppo di aziende con digital expertise, con oltre 360 risorse, una forte presenza in Toscana dove è la sua sede storica e le origini dei fondatori e un fatturato di 42,8 milioni di euro, ma anche numerose filiali con personale tecnico e commerciale e un parco clienti (oltre 5000 solo sul software gestionale e altrettanti in ulteriori servizi) in tutto il territorio nazionale. Guardando al futuro, proprio qualche mese prima dell’emergenza Covid, Readytec ha individuato una nuova area di sviluppo legata alle tecnologie di IA, perché questo tipo di soluzioni sta fortemente cambiando l’uso del software e sistemi informativi, ne migliora l’utilizzo e favorisce un upgrade che va dall’incremento delle performance in termini di organizzazione aziendale e miglioramento delle attività di contatto con l’esterno, alla più efficace possibilità di impiego/elaborazione/governo dei dati. Tra le varie offerte sul mercato è stata identificata una soluzione veramente forte, Algho di QuestIT, prodotta in Italia, frutto della collaborazione con il laboratorio di AI dell’Università di Siena e di competenze nell’ambito della ricerca sull’Intelligenza Artificiale. Readytec ci crede talmente tanto da fondare una nuova azienda dedicata ai servizi tecnologici a valore aggiunto nelle aree AI, Security, Cloud, che ha chiamato Ready Go One e aprire una nuova sede hi-tech a Siena. «I sistemi intelligenti – afferma Silvano Meloni, Presidente e Dir. Generale Readytec – stanno ridefinendo le modalità di lavorare e di fare impresa. Siamo convinti che sia indispensabile oggi implementare la strategia aziendale con le migliori soluzioni di Artificial e Augmented Intelligence, presenti sul mercato. Il grande vantaggio di avere a disposizione una tecnologia innovativa, utile al lavoro quotidiano, sarà di quanti sposeranno per primi l’Intelligenza Artificiale». Readytec Spa è specializzata nell’offerta di Software Gestionali grazie alla partnership con TeamSystem, oltre al software e ERP, fornisce alle imprese e ai professionisti italiani sistemi informativi, cloud, e-commerce e web, security e intelligenza artificiale. Info: www.readytec.it