Resnova: una realtà italiana in prima linea nella lotta per la diagnostica del Covid-19

L’emergenza da Covid-19, che sta avendo effetti umani, sociali, oltre che economici, dai risvolti ancora sconosciuti ed incerti, sta mettendo alla luce l’importanza della scienza, della medicina, della ricerca e dell’innovazione, che avranno un ruolo capitale nel trovare una soluzione all’attuale pandemia. In questo contesto, assumono un ruolo fondamentale anche le imprese che offrono servizi e prodotti innovativi d’avanguardia, a supporto di tutte le strutture del nostro Sistema Sanitario, coinvolte in prima linea nella lotta contro la pandemia. Tra queste, la Resnova, Società a capitale interamente italiano, che da 25 anni offre soluzioni innovative, per la Ricerca Biotecnologica e la Diagnostica Avanzata, nei settori della Sanità Pubblica, dell’Università e degli Enti di ricerca, pubblici e privati, come Distributore esclusivo di oltre 20 Aziende Partners selezionate a livello mondiali. «Siamo orgogliosi di affermare che, anche in questo grave contesto, la nostra Azienda ha contribuito in modo determinante a fronteggiare l’emergenza, fornendo sia la strumentazione, sia gli specifici test molecolari per la rilevazione di SARS-CoV-2 alle principali Strutture Sanitarie pubbliche nazionali, alle Forze Armate ed ai Laboratori privati, garantendo una fornitura ed un supporto tecnico costante durante tutto il periodo più critico della pandemia, e continueremo ad impegnarci per fornire soluzioni valide ed affidabili, in grado di competere nella realtà di oggi, in rapida evoluzione, e dominata dalla crescente presenza di grandi multinazionali monopoliste» ha detto Sergio Centanaro, Direttore Generale e co-
fondatore di Resnova. Info: www.resnovaweb.com