Scandalli, qualità nelle fisarmoniche

Più di un secolo di attività e qualità, nel rispetto delle esigenze degli artisti. La storia della Scandalli Accordions parte con l’omonima famiglia nel 1900 nel laboratorio di Camerano (AN). Negli anni ’50 l’azienda lancia il modello Super VI, ancora oggi una leggenda nel settore. Dalla metà degli anni ‘80 la Scandalli produce esclusivamente a Castelfidardo, dove ora produce centinaia di fisarmoniche distribuite in tutto il mondo: «Ovunque ci sia mercato» spiega l’amministratore, Mirco Patarini, concertista di livello assoluto (è professore ospite al Conservatorio di Shanghai e Presidente della CIA). L’organizzazione produttiva vede un team di maestri artigiani costruire a mano gli strumenti, vere opere d’arte utilizzate dai migliori professionisti. «Per questo – conclude Patarini – una delle principali esigenze resta formare i giovani artigiani destinati poi a collaborare con noi». Info: www.scandalli.com