SIEI: sicurezza autostradale. Dal 1978 l’azienda vicentina gestisce gli impianti tecnologici lungo l’intera rete italiana

La sicurezza autostradale oggi in Italia è una delle principali questioni al centro del dibattito politico. Grande responsabilità sono quindi affidate a quelle realtà operative impegnate lungo la vasta rete che collega la Penisola da nord a sud e da est ad ovest e che sono chiamate a garantire agli automobilisti tutte quelle condizioni necessarie per viaggiare senza andare incontro a rischi di incidenti oppure, nel peggiore dei casi, a tragedie come quelle che nel recente passato hanno funestato la vita del Paese. In questo quadro, la gestione degli impianti tecnologici riveste fondamentale importanza e chi è chiamato ad occuparsene svolge un lavoro di responsabilità che richiede competenza, dedizione, affidabilità ed impegno costante. È questo lo spirito che muove SIEI Srl, azienda veneta con sede a Quinto Vicentino (Vicenza) che opera nel settore dal 1978 e che attraverso l’acquisizione di commesse pubbliche lavora per conto dei principali gestori della rete autostradale italiana. L’esperienza di oltre 40 anni pone la SIEI tra le realtà maggiormente quotate nel suo campo che si focalizza soprattutto, anche se non solo, sulla costruzione e manutenzione degli impianti all’interno delle gallerie. Basti pensare che negli ultimi 30 anni la società ha lavorato in 120 tunnel stradali ed autostradali, svolgendo interventi lungo un percorso di settanta chilometri complessivi. L’impresa è guidata da un gruppo di soci che vantano tutti una elevata competenza tecnica nel settore di appartenenza, e sono quindi in grado di organizzare sia il lavoro in base alle opere in cui SIEI è impegnata sia di programmare e pianificare la politica imprenditoriale dell’azienda. Dotata di tutte le certificazioni di qualità, ambiente, sicurezza lavoratori, la società vicentina ha acquisito anche la ISO 39001 per la sicurezza stradale. Dispone di un ampio parco automezzi e forma costantemente personale qualificato e tecnicamente flessibile, in modo da operare contemporaneamente in più cantieri senza dover ricorrere a procedure di subappalto. SIEI vanta inoltre un proprio ufficio tecnico che si occupa anche di progettare nuove soluzioni mirate alla sicurezza degli impianti. Info: www.sieisrl.it