SIFA Technology, innovazione e sviluppo viaggiano insieme al rispetto dell’ecosostenibilità

Un’azienda tecnologica che crea prodotti per il futuro immersa in un ambiente incontaminato. È il biglietto da visita di SIFA Technology, nata nel 2001 dall’idea dei soci di maggioranza Simone Latini e Fabrizio Perini, capace nel tempo di ampliare l’offerta partendo dalla produzione di componenti per filtri aria e liquidi, dando vita a due nuove business unit su isolamento termico e separatori di batterie. «Si tratta – spiegano Latini e Perini – di business concatenati, caratterizzati dall’uso diversificato delle fibre tecnologicamente avanzate e orientati verso un unico obiettivo: sostenere il concetto di High Tech for Life sfruttando le nostre tecnologie e conoscenze per migliorare il comfort degli ambienti, senza incidere sull’ecosistema». L’attenzione all’ecosostenibilità caratterizza da sempre il lavoro di SIFA Technology: «Già nel 2006 abbiamo presentato al mercato un brevetto su prodotti biodegradabili ed eco-compatibili per la componentistica di filtrazione». Grazie all’esperienza maturata, alla filiera produttiva e alle collaborazioni con Università e poli di ricerca, l’azienda di Sassoferrato (AN) poi spicca come impresa sostenitrice di centri di competenza e creazione di valori diffusi. A testimoniare l’attenzione all’R&D, i brevetti ottenuti negli anni e le tante innovazioni tecnologiche che hanno permesso a SIFA di posizionarsi in contesti di importanza internazionale. Una crescita testimoniata dai numeri: SIFA Technology serve oltre 50 paesi di 4 continenti e il 63% del fatturato è realizzato all’estero. Da non dimenticare, l’impegno profuso riguardo la responsabilità sociale d’impresa, da sempre ritenuto un cardine della propria attività. Info: www.sifaintl.com