Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Sistema Atl@nte: l’innovazione per i Presidi Ospedalieri Territoriali… e non solo!

Per una persona fragile un evento acuto (patologia nuova o acutizzarsi di una esistente) che sfocia in un ricovero spesso provoca la rottura di un equilibrio che può portare ad una perdita di diverse funzioni; a meno che l’ospedale non applichi un approccio nuovo! Nell’esperienza di diversi Paesi, infatti, l’ospedale (Pronto Soccorso, Frailty Unit, Presidi Ospedalieri Territoriali e alcuni Reparti per acuti) affianca alla abituale documentazione clinica anche strumenti di assessment di quarta generazione. Tali strumenti offrono indicazioni e linee guida comportamentali per un approccio attento alle funzioni, con risultati importanti per gli assistiti, che non vengono solo curati per la patologia che ha causato il ricovero, ma anche per mantenere o migliorare le proprie funzioni. Questo riduce i casi di ulteriore ricovero o il ricorso ad altri servizi con un miglioramento della qualità di vita per l’assistito. Queste nuove componenti sono state integrate in Sistema Atl@nte in modo innovativo e originale e si affiancano ad altri strumenti già presenti e usati in tutti i setting di cura territoriale (ADI, RSA, Hospice, Servizi Riabilitativi e Salute Mentale, ecc.) e nei percorsi di Dimissione Protetta da Ospedale. Gli strumenti sono quelli della Suite interRAI (www.interrai.org), ma integrati nel software gestionale Atl@nte in modo da esaltarne il valore e l’utilità, con funzionalità sorprendenti! Ora anche con la possibilità di effettuare video-assessment, teleconsulti e tele-visite per seguire la persona anche in presenza di pandemie come quella attuale. Info: www.studiovega.it