Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Successi a marchio Deep Holes Group

Deep Holes Group è una azienda modenese specializzata nella foratura profonda di una vasta gamma di materiali. Opera dal 2000 ed è stata fondata da William Cocchi e suo figlio Stefano, imprenditori che già nel momento in cui diedero vita alla propria attività avevano alle spalle un’esperienza ultraventennale nel settore. Proprio questa sua profonda conoscenza delle dinamiche industriali in un ambito così specializzato ha consentito di crescere rapidamente e di imporsi con successo sul mercato. Uno sviluppo contrassegnato anche dalle iniziative di ampliamento degli spazi produttivi: prima il trasferimento nel 2008, con l’abbandono degli spazi dove era iniziata l’attività e l’avvio di uno stabilimento, in via Lumumba, attrezzato con macchinari all’avanguardia, frutto di ingenti investimenti mirati a perseguire il costante miglioramento dei servizi offerti. Ciò ha senza alcuna ombra di dubbio consentito anche di venire incontro alle esigenze di una maggiore platea di clienti, nonché di incrementare sensibilmente la quantità di ordini anche da parte di quegli operatori già da anni in rapporti con Deep Holes Group e sempre più fidelizzati. Al pari degli investimenti in campo tecnologico, l’azienda porta avanti anche una politica di concreto potenziamento delle risorse umane, e ciò le consente, nel 2015, di ampliare ulteriormente gli spazi produttivi e di installare nuovi macchinari affidati a tecnici esperti e preparati. Ai nuovi impianti viene poi affiancato anche un tornio a CNC che, insieme ad una rete di sinergie consolidata ed ampiamente testata in termini di qualità ed efficienza con partner specializzati in levigatura, fresatura, tornitura, permette di eseguire per conto del cliente qualsiasi tipo di lavorazione, consegnando il pezzo semilavorato o perfettamente finito. Foratura, quindi, ma non solo. E questa versatilità consente all’azienda di lavorare per i più svariati settori (Formula 1, navale, oleodinamico, medicale, automotive, per elencarne alcuni) e di eccellere in quelli particolarmente impegnativi come l’aeronautico. Anche i materiali trattati sono i più disparati: dai più usuali alluminio e acciaio a quelli speciali e fortemente legati, al rame, al maragin, all’inconel, al titanio. Per la foratura si utilizzano due sistemi, con punta a cannone e con punta BTA, che consentono l’esecuzione di fori da un minimo di due millimetri fino a duecento millimetri su pezzi come stampi, piastre, matrici, rulli, ammortizzatori, alberi di qualsiasi tipo. Anche le quantità lavorate non sono un problema, infatti l’organizzazione interna del reparto produzione permette di soddisfare richieste che vanno dalla lavorazione del singolo pezzo a commesse di svariate migliaia di unità. Non disponendo di uno studio di progettazione, Deep Holes Group lavora su progetti forniti dal cliente. Lo stabilimento è però dotato di una sala collaudo dove ogni prodotto viene testato prima di essere rilasciato. Questo tipo di organizzazione consente alla società modenese di raggiungere il massimo livello di affidabilità, al quale si affianca una politica di costi mantenuta sempre entro limiti competitivi e un profondo rispetto dei tempi pattuiti con i committenti. I rapporti con ognuno di essi sono curati direttamente dai titolari, sempre disponibili per fornire qualsiasi delucidazione e chiarimento sia dal punto di vista commerciale che tecnico. Attiva principalmente sul mercato nazionale ma impegnata anche nell’esportazione all’estero dei propri prodotti, l’impresa è dotata di tutte le maggiori certificazioni per operare nei suoi settori di riferimento. Dal luglio 2004 vanta la norma UNI EN ISO 9001, certificazione necessaria per lavorare per settori come aeronautica e Formula 1. Attualmente Deep Holes Group è certificata 9001:2015, ma prevede in un prossimo futuro di certificarsi anche secondo lo standard 9100, rivolto all’Aeronautica e alla Difesa. Info: www.deepholes.it