Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Teleconsys, competenze e passione per vincere le sfide dell’innovazione digitale

Guardare al futuro forte di una storica presenza sul mercato. È la sintesi del piano strategico di crescita avviato da Teleconsys, società romana che da un anno ha affiancato al tradizionale lavoro sulle infrastrutture IT, l’impegno allo sviluppo software con tecnologie innovative. I fondatori, Agostino Angeloni e Fabio Mondino (oggi presidente e direttore generale) si sono affidati ad un manager esperto come Marco Massenzi: è arrivata la trasformazione in spa e una riorganizzazione basata su tre business unit ad alto contenuto tecnologico. «La prima – spiega Massenzi – verticale sull’integrazione di infrastrutture di nuova generazione; la seconda, specializzata nello sviluppo agile di app sicure; la terza focalizzata sulla sicurezza cyber-fisica di tipo predittivo, intelligenza artificiale, analisi dei big-data e sviluppo di digital twin». Un impegno supportato da costanti investimenti in ricerca e sviluppo affidati all’Innovation & Contamination Lab, il cui obiettivo è introdurre tecnologie, soluzioni e modelli di business innovativi nell’offerta Teleconsys attraverso collaborazioni con start-up, università, centri di ricerca e professionisti. «A maggio è arrivata poi l’iscrizione nel registro delle pmi innovative, motivo di grande orgoglio e testimonianza di come ci stiamo preparando alla crescita». Teleconsys ha chiuso il 2018 con un margine operativo lordo di 450mila euro e nel 2019 punta a raggiungere un valore di produzione superiore agli 11 milioni, mantenendo sempre fede alla propria mission di supporto a imprese ed organizzazioni pubbliche e private nel cogliere le opportunità che l’innovazione digitale sta creando in tutti i settori dell’economia. Info: www.teleconsys.it