Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Tintoria Emiliana: creatività, professionalità e attenzione all’ecologia nel settore tessile

Una realtà imprenditoriale che dagli anni ‘70 si è sempre distinta per le idee innovative, la qualità e l’avanguardia della produzione, la dedizione e l’entusiasmo del suo team di lavoro: è Tintoria Emiliana, impresa che opera per il settore tessile e l’abbigliamento, un modello nel settore della tintura industriale del capo, gestita oggi da Paolo Lodi e i suoi 3 fratelli. «Siamo alla quarta generazione – esordisce il Sig. Lodi – e da sempre interpretiamo mode e stili in maniera unica facendoci apprezzare in Italia e nel mondo. Possiamo affermare di essere conosciuti da tutti nel nostro campo, dall’Europa all’Asia. Siamo specialisti nel creare nuove espressioni del colore, realizzando così al meglio ogni tendenza del momento. In tal modo, abbiamo concretamente contribuito al successo dello sportswear, rendendolo tuttora vivo e più che mai attuale. Ad oggi il nostro punto di forza è sicuramente aver elaborato una chimica tutta nostra, personalizzata, che ha la caratteristica e il grande pregio di rispettare l’ambiente. In genere non si utilizzano “regole chimiche” e ormai noi ci distinguiamo anche e soprattutto sotto questo aspetto, vera e propria garanzia per affrontare il mercato. Trattamenti manuali e ricerca chimica che punta a salubrità ed ecologia: questi aspetti ci permettono di raggiungere risultati importanti. La nostra tecnologia tintoriale si avvale infatti di laboratori in cui ricerca, sviluppo e controllo della qualità sono alla base dell’evoluzione dei processi industriali. Lavoriamo usando prodotti chimici e coloranti conformi alle più attuali direttive europee e abbiamo cura della sicurezza dell’ambiente di lavoro e dello smaltimento delle acque reflue, cercando di rappresentare un modello di sostenibilità nel settore della tintura industriale del capo. Per noi il colore è sinonimo di comunicazione: le evolute capacità tecniche e l’attenzione specifica che dedichiamo ad ogni cliente ci portano a trovare risposte sempre adeguate e originali. Ciò che desideriamo è essere un partner affidabile, mettendo a disposizione le nostre competenze in tutte le fasi di lavorazione dall’idea alla produzione, e dare vita a nuove espressioni del colore accompagnate da metodi di realizzazione sempre più avveniristici». Tintoria Emiliana è orgogliosa di essere la prima tintoria in Italia a essere diventata ufficialmente contributor del programma Roadmap to Zero di ZDHC (Zero Discharge of Hazardous Chemicals), fondazione che opera a livello internazionale proponendosi di diminuire drasticamente l’inquinamento provocato dalle industrie tessili, conciarie e del settore calzaturiero che forniscono i maggiori brand globali. «Con determinazione e impegno – conclude il Sig. Lodi – la nostra azienda ha aderito su base volontaria al programma Roadmap to Zero. Un traguardo notevole che consideriamo come base da cui proiettarci verso un futuro ancora più ricco di soddisfazioni. In questi giorni saremo presenti alla Fiera Milano Unica, appuntamento principale per tutti i professionisti della moda orientati all’alta qualità e all’innovazione, nello stand di “bellandi SPA” con un progetto innovativo». Info: www.tintoriaemiliana.it