Tras-mec Srl: impianti trasportatori per movimentazione negli stabilimenti industriali

Quando, nel 1978, prese forma la Tras-mec Srl, il management ipotizzò la nuova attività come una carpenteria metallica. Già sei anni dopo, però, l’azienda cominciò a specializzarsi nel settore dell’automazione industriale, iniziando a realizzare impianti trasportatori per la movimentazione interna agli stabilimenti industriali. Da allora la società non ha più abbandonato questo settore, crescendo costantemente e divenendo in breve una delle realtà più accreditate nel settore. I sistemi di movimentazione interna prodotti da Tras-mec sono convogliatori monorotaia e birotaia sia aerei che a pavimento. La società, che ha sede nella provincia di Mantova, segue direttamente tutte le fasi del processo realizzativo, sin dalla consulenza preliminare offerta al cliente e procedendo poi con la progettazione, la realizzazione, l’installazione e la messa a regime delle macchine. Uno dei suoi principali punti di forza è senza dubbio rappresentato dai tempi di realizzazione e consegna degli impianti. Grazie ad un personale estremamente qualificato, ad uno stabilimento di circa due mila metri quadrati e in virtù dell’elevato standard qualitativo, Tras-mec è in grado di realizzare progetti secondo le specifiche richieste dei committenti. Ad oggi l’azienda rappresenta un vero e proprio punto fermo non solo nella progettazione e nella produzione di convogliatori ma anche nell’affiancare quelle imprese che possiedono un impianto trasportatore, fornendo loro un valido servizio di assistenza manutentiva continuativa volto a massimizzare i profitti coprendo così il rischio di fermo impianto imprevisto e garantendo la completa funzionalità secondo normativa di legge. Info: www.tras-mec.it