Vedere nel modo più confortevole

Far vedere i pazienti nel modo più comodo. È l’obiettivo del Prof. Vincenzo Orfeo che, oltre all’impegno legato alla superficie oculare, ha come principale attività la chirurgia. «I giovani – dice – possono migliorare la loro visione con interventi laser sempre più sofisticati e indolori. I giovani adulti che non possono fare il laser, possono ricorrere a sottili lentine correttive dietro l’iride, mentre gli adulti sempre più spesso necessitano di sostituire il cristallino che, già dopo i 40-50 anni, inizia a perdere trasparenza e funzionalità». Info:
www.oculistaorfeo.com
@vincenzorfeo