Enofrigo: innovazione per HoReCa e GDO

Dalle prime cantinette vino alle soluzioni per il food service

 

La storia di Enofrigo è quella di un’azienda che non ha mai smesso di migliorarsi. Da quando, nel 1978, a Padova, ha disegnato il primo prodotto a proprio marchio, una botticella per refrigerare i vini che si è rivelata subito un successo, ha costantemente creato e venduto prodotti belli, utili e sostenibili per accontentare le esigenze sempre più sofisticate della ristorazione e dell’industria alimentare con l’uso delle migliori tecnologie.

Come Miami, per esempio: uno dei best-seller dell’impresa. Questa cantinetta frigo per l’esposizione dei vini, oltre che per il design essenziale che mette in primo piano le bottiglie, gli ampi interni laminati e la cornice della porta rivestita di led luminosi, è apprezzata per la sua modularità.

Non solo estetica (Miami è disponibile in 4 misure e ha interni personalizzabili nella massima libertà), la modularità che offre Enofrigo è anche tecnologica: per refrigerare i vini, si possono ottenere 4 temperature diverse all’interno dello stesso vano, riuscendo così a ricavare sempre le condizioni ideali per esaltare al meglio le caratteristiche dei vini. Le luci a led, il vetro interno a bassa emissività e l’isolamento di 6 cm garantiscono poi consumi estremamente ridotti rispetto alle cantinette standard e un modulo wi-fi opzionale permette un comodo controllo della temperatura da remoto.

Un altro dei fiori all’occhiello dell’azienda è Wine Library, la vetrina refrigerata ampia e ariosa studiata esplicitamente per dare risalto ai vini. Le porte di vetro illuminate e gli speciali allestimenti interni in inox, con finiture a specchio, offrono una visuale perfettamente chiara – addirittura a 360° nella speciale versione a isola quadrifacciale.

Anche qui, come per Miami, è stato utilizzato il meglio delle tecnologie per assicurare prestazioni eccellenti con il massimo risparmio energetico. La refrigerazione si può scegliere statica o ventilata e su richiesta è disponibile il sistema di controllo dell’umidità relativa, così da assicurarsi sempre un livello di umidità maggiore del 50% per permettere una conservazione perfetta di etichette e tappi.

La cantinetta i.Am è l’ultima nata in casa Enofrigo e rappresenta il massimo grado d’innovazione raggiunto finora dall’impresa veneta.

Costruita interamente con materiali riciclati e perfettamente coibentata, assicura prestazioni d’eccellenza nel pieno rispetto dell’ambiente.

La rivoluzionaria monoscocca ha straordinarie caratteristiche di solidità e inerzia termica: offre un isolamento eccezionale e una massima riduzione della dispersione ed è al 100% riciclabile. Disponibile anche nella versione Conservatore, i.Am può permettere la maturazione del vino in bottiglia in un ambiente studiato sulla base delle esigenze.

Consente infatti di impostare e mantenere costante la temperatura e la corretta umidità relativa, presenta un sistema filtrante a carboni attivi che garantisce un contesto completamente privo di odori, mentre il vetro stop-sol ripara dalle radiazioni luminose e il sistema antivibrante protegge dalle vibrazioni dannose.

Questi sono solo alcuni protagonisti di una lunga storia di ricerca e innovazione che mira a offrire sempre il meglio alle imprese del settore HoReCa e alla grande distribuzione.

Info: www.enofrigo.it