Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Agrocarne, l’alta qualità certificata

Amore, dedizione e competenza: sono le prerogative che dal 1978 fanno di Agrocarne Sud un riferimento per i consumatori alla ricerca di prodotti di alta qualità. Merito della filiera corta dell’azienda di Latronico (PZ) fatta di carni fresche e salumi realizzati nel proprio stabilimento secondo procedimenti attenti e rigidi. In particolare, l’allevamento dei suini avviene nel pieno rispetto della natura, facendo del sistema produttivo di Agrocarne un esempio di controllo e trasparenza della tracciabilità. I prodotti, contraddistinti dal marchio Lucanica, rappresentano insomma una scelta di qualità capace da sempre di conquistare i palati più fini. Tra le diverse eccellenze spiccano il prosciutto crudo stagionato dal sapore delicato, i capicolli tipici della tradizione lucana, la salsiccia e la suppressata. Di recente l’azienda ha anche avviato l’attività di e-commerce che sta dando positivi riscontri. Info: www.agrocarne.it

Dolce Carollo: qualità Made in Italy

Specializzata nella produzione di piatti tipici della gastronomia italiana, con particolare attenzione all’arte culinaria siciliana, IDC (Industria Dolciaria Carollo) unisce l’autenticità della lavorazione artigianale all’efficienza industriale. La società varia la produzione dallo street food ai prodotti da forno, dagli snack salati ai primi piatti, dalla prima colazione alla pasticceria più raffinata, avvalendosi di macchinari per abbattere e surgelare le pietanze. Nella fattispecie un tunnel a spirale chiamato Anaconda che accelera la surgelazione. Il servizio di trasporto consente il riassortimento con frequenza settimanale in tutto il Paese e la produzione è conforme allo standard globale BRC per la sicurezza alimentare. Dal 2019 IDC ha ottenuto anche la certificazione Halal che garantisce ai fedeli di religione islamica il rispetto delle norme igienico-sanitarie espresse nel Corano. Info: www.dolcecarollo.it

Moka Termini, il caffè di qualità apprezzato in tutta Italia grazie a tradizione e innovazione

Attenzione alla materia prima, fidelizzazione del cliente, qualità: se Moka Termini, industria del caffè di Palermo, è giunta a quasi 90 anni di attività lo deve alla capacità di garantire con costanza la bontà dei suoi prodotti. Bontà apprezzata in tutta Italia, con picchi in Campania, dove il brand “Il caffè del professore” è un’istituzione. La filosofia aziendale è restare al passo con le innovazioni, ma senza intaccare la peculiarità della materia prima, selezionata all’origine così da avviare alla torrefazione i chicchi più pregiati. Dottrina promossa dal fondatore, Nunzio Termini, oggi portata avanti dai figli maschi: Pietro, amministratore unico; Dario, che cura l’aspetto commerciale; Domenico, impegnato nell’area produttiva. «Abbiamo mantenuto fede alla tradizione – spiega Dario Termini – basata su qualità e rapporto col cliente. A noi infatti non servono contratti per le forniture, basta una “stretta di mano”». Va sottolineato inoltre […]

Punzi, dal seme alla tavola

Nel cuore della Piana del Sele troviamo le Aziende Agricole Punzi, florida realtà agricola in un territorio famoso per la sua fertilità. Le produzioni della “Chiana”, sono da sempre conosciute per le loro caratteristiche di altissimo valore nutrizionale e per la genuinità e autenticità dei sapori. Altrettanto forti i concetti di specializzazione e professionalità dell’azienda alla sua III Generazione, diretta dal papà Nunzio Punzi e dai figli Francesco e Alessandro. Sempre attenti alla modernità delle tecnologie per garantire alla clientela prodotti freschi, controllati e ottimi da gustare. L’e-commerce, che insieme al social e a whatsapp, presentano la vasta gamma di prodotti delle Aziende Agricole Punzi e permettono a tutti di ricevere a casa, in poche ore, le prelibatezze offerte. Passione e territorio, innovazione e comunicazione. Queste le parole d’ordine che rendono il prodotto un’autentica bontà. Info: www.punzi.it

San Salvatore: l’arte casearia e la produzione biologica messe a disposizione dei propri clienti

Il caseificio San Salvatore è un’azienda casertana che ha abbracciato totalmente la logica della produzione biologica. Situato nel comune di Pietramelara, ai piedi delle comunità montane del Matese, di Monte Maggiore e del vulcano di Roccamonfina, lo stabilimento, di oltre 1600 mq, è adiacente all’azienda agricola biologica, destinata alla produzione di materie prime per l’alimentazione delle bufale e del latte. Il latte viene utilizzato per la produzione della celebre mozzarella di bufala campana dop, della ricotta, del burro e della burrata. Il caseificio San Salvatore utilizza esclusivamente siero innesto naturale ed ha saputo mantenere nel tempo l’artigianalità delle lavorazioni, garantendo ai propri prodotti alta qualità, tutela delle caratteristiche organolettiche e gusto impareggiabile. Pur rivestendo un importante ruolo commerciale in ambito nazionale grazie alle forniture per i maggiori marchi della Grande Distribuzione Organizzata, il caseificio casertano ha da tempo intrapreso una florida attività […]

Oroazzurro Specialità Marinare di Calabria

Calabraittica è un’azienda artigiana di conserve ittiche di Anoia (RC) specializzata nella lavorazione di pesce azzurro. L’attività nasce dall’iniziativa imprenditoriale a livello familiare e oggi è un riferimento importante a livello nazionale ed internazionale. I processi di produzione, per metodo e artigianalità, sono rimasti intatti, l’evoluzione si è manifestata nell’adeguamento alle regole previste dalla legge e allo sviluppo di un protocollo interno. L’iter produttivo parte dall’acquisto del pescato effettuato telefonicamente dalla barca che comunica quantità e qualità dello stesso. Fishdifferent®, si rivolge ad un pubblico estremamente selezionato, è costituito da 12 referenze e si rivolge esclusivamente all’alta ristorazione e ai negozi specializzati. Olio extravergine di oliva e spezie sono biologici e autoctoni, il pesce è pescato con la lampara certificato da “Friend of the Sea” schema internazionale per la pesca sostenibile, il packaging e i formati sono particolarmente eleganti. Info: www.calabraittica.it www.fishdifferent.it

Riso Buono: la ripartenza post covid

«A subire i risvolti economici dell’emergenza sanitaria mondiale sono stati soprattutto i produttori artigianali di qualità, quelli che non sono presenti nella Gdo, per intenderci, ma che si trovano nelle botteghe e nei ristoranti che ricercano e propongono i prodotti di nicchia» racconta Cristina Brizzolari, titolare di Riso Buono, azienda di Casalbeltrame (NO) nata solo 6 anni fa ma già presente con il suo riso nelle cucine dei migliori ristoranti stellati. «La nostra azienda non ha mai fermato le lavorazioni nei campi, rispettando tutte le regole necessarie e, soprattutto, non abbiamo mai smesso di credere in un futuro di ripresa graduale per il comparto agroalimentare italiano. Noi non molliamo e siamo pronti a ripartire sostenendo i nostri clienti, negozi e ristoranti di qualità in Italia e nel resto del mondo, felici di essere di nuovo nei nostri posti del cuore con i […]

Coppini Arte Olearia punta sul web

Coppini Arte Olearia, con sede a Parma, nel cuore della Food Valley, punta sull’online con un nuovo sito internet e con la prossima apertura di un canale sulle piattaforme Amazon e Alibaba. Il web sarà una nuova opportunità per soddisfare le richieste dei clienti privati e del canale horeca. Da oltre 70 anni Coppini Arte Olearia contribuisce a scrivere la storia dell’olio extravergine d’oliva italiano: l’avventura imprenditoriale dell’azienda partì il 26 marzo 1946, per iniziativa di Amèrico Coppini. Oggi Coppini Arte Olearia, alla terza generazione di famiglia, è una realtà di riferimento per la produzione e la distribuzione di olio extravergine di qualità certa e certificata. Uliveti e frantoi sono situati in tre Regioni, Abruzzo, Puglia e Sicilia, dove ogni anno circa 1.300 olivicoltori conferiscono le proprie olive, nel rispetto del disciplinare e della consulenza degli esperti agronomi dell’azienda. Info: www.coppiniarteolearia.com

AgriPeppe è l’azienda leader nella produzione e lavorazione di prodotti ortofrutticoli

Dall’esperienza trentennale di una famiglia di specialisti del settore ortofrutticolo nasce la Soc. Coop. Agr. AgriPeppe. Nel 2016 uno dei soci di maggioranza, Luca Peppe attualmente amministratore dell’AgriPeppe, ha deciso insieme ad altri 10 soci produttori di dar vita alla Coop. Oggi il fatturato della Coop si aggira intorno ai 10 milioni di cui circa il 90% va in direzione GDO, aggrega 50 soci gestendo e commercializzando una produzione di circa 250 ettari, tutte dislocate da Sperlonga, Piana di Fondi e Terracina. I prodotti di maggior produzione sono gli ortaggi: Pomodori di tutte le varietà, Melanzane, Zucchine, Peperoni, Cetrioli, Melagrano, La Melanzana Perlina, Il Peperone Sweet Palermo e Il Pomodoro Datterino e Ciliegino. Nell’ultimo anno l’AgriPeppe ha inserito in organico diverse figure manageriali, tra questi il nuovo Direttore Commerciale Salvatore Sortino esperto nel settore ortofrutticolo in ambito GDO. Con il suo inserimento, […]

Fungamico: tutta la bontà dei funghi italiani, certificati e garantiti, anche durante l’emergenza

Una cooperativa di produttori italiani che commercializza solo prodotti nazionali; una rete di aziende certificate attraverso disciplinari europei che garantiscono la salubrità del prodotto; certificazioni che garantiscono la rintracciabilità della filiera, gli ambienti, le procedure e il personale dedicato alla lavorazione del prodotto; sono queste le caratteristiche che rendono la cooperativa Fungamico leader del settore. «Grazie a rapporti consolidati con clienti storici – spiega il presidente Nadia Massarenti, responsabile commerciale – Fungamico è riuscita a pianificare l’intera filiera anche durante l’emergenza Covid, dalla produzione ai ritiri, attraverso un percorso solidale virtuoso». Da sempre presenti sul mercato italiano, Fungamico diversifica le vendite tra Grande Distribuzione Organizzata (60% del fatturato), mercati all’ingrosso (27%) e l’industria della trasformazione (13%). «Un problema sorto in questi ultimi tempi – prosegue Massarenti – è l’ingresso in Italia di funghi a prezzi bassissimi, provenienti da paesi est Europa, destinati […]