Innovazione e sostenibilità 4.0 nei processi produttivi di Guala Closures

Con il nuovo sistema integrato di gestione Industry 4.0 Guala Closures fa un ulteriore passo avanti nell’innovazione e nella sostenibilità dei processi produttivi, con una grande attenzione al risparmio energetico, idrico e agli sprechi. La sostenibilità per il Gruppo è un pilastro fondamentale anche attraverso l’innovazione di prodotto: Guala Closures nell’ultimo anno ha lanciato diverse iniziative compresa una gamma di soluzioni sostenibili racchiuse sotto il marchio ombrello Blossom Sustainable Closures.   Per il settore acqua e bevande si fa largo la soluzione Spring Blossom, una chiusura in alluminio con tamper evident in plastica al 100% biobased (da fonti rinnovabili). A dicembre 2020 invece sigla un importante contratto di esclusività con la piattaforma Oceanworks, il più grande marketplace globale per materiali sostenibili, al fine di sviluppare una linea di chiusure prodotte utilizzando plastica oceanica. Per il settore vino emergono due soluzioni: Divinum Blossom, chiusura a vite standard (30x60), incorpora un nuovo liner, realizzato con materiali ecocompatibili da fonti rinnovabili.   Mentre Greencap Blossom è completamente riciclabile: il tappo a vite per il vino che consente la separazione sicura di alluminio e vetro dopo l’uso. Di recente, l’azienda ha pubblicato il suo 10° report annuale di sostenibilità che evidenzia i risultati raggiunti dal monitoraggio dei 12 indicatori prestazionali dei suoi 30 stabilimenti.   Info: www.gualaclosures.com