X
Naviga
Giovedì, 23 Maggio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Casa Radicci: dai pascoli alle tavole, all’insegna della eco-sostenibilità

È una storia che unisce nord e sud, all’insegna della grande arte casearia italiana, quella della famiglia Radicci, che alla fine degli anni ‘50 da Gioia del Colle (Bari) arriva in Piemonte. È qui che fa sposare la tradizione della mozzarella pugliese con il latte piemontese, proveniente da stalle del territorio certificate e in grado di garantire il massimo della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente. Per produrre formaggi freschi d’eccellenza (oltre 40 diverse tipologie a pasta filata, mozzarelle e burrate, e a pasta molle come stracchini, tomini e primosale sia di mucca che di capra) è d’obbligo una grandissima attenzione per il benessere degli animali. Per questo motivo le aziende agricole fornitrici del latte sono state selezionate con cura da Casa Radicci, che impone ai propri conferenti un uso altamente controllato dei fertilizzanti chimici, fitofarmaci e dei medicinali per la cura dell’animale stesso.

 

 

Casa Radicci, inoltre, nella selezione degli allevamenti è sempre più orientata verso aziende agricole particolarmente attente al tema della sostenibilità ambientale, alcune delle quali, infatti, hanno realizzato anche impianti a biomasse per la produzione energetica da fonti rinnovabili. Inoltre, già nel 2013 l’azienda aveva deciso di puntare su un processo sostenibile investendo in un “impianto di cogenerazione”, un sistema che permette di produrre l’energia elettrica recuperando il calore con un motore alimentato a gas che riesce a riscaldare tutta l’acqua calda che serve.

 

 

Info: www.casaradicci.com

Al Festival dell’Economia di Trento 2024 si fa il punto della situazione sulle sfide economiche e sociali del nostro tempo

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

Privacy Policy