X
Naviga
Lunedì, 22 Luglio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

I primi 50 anni di Rifa Etichette Tradizione, innovazione, passione ed alta specializzazione

Rifa Etichette festeggia i primi 50 anni di attività con il restyling del brand. Una scelta dettata dalla volontà di mostrare l’esperienza e la passione impiegate dal suo fondatore Rinaldo Fanchin. Dal 1972 l’azienda produce e realizza etichette adesive in bobina. Cresce anno dopo anno grazie agli investimenti in nuove tecnologie e al costante servizio di consulenza tecnica garantito a tutti.
A Schio, in provincia di Vicenza, l’azienda è ora gestita dalla seconda generazione, Alessio, Elisabetta e Nicola, i quali condividono i valori tradizionali e la passione per il lavoro curato nei minimi dettagli.

 

Grazie a una grande disponibilità di magazzino e a un’efficiente organizzazione interna, l’azienda garantisce consegne tempestive e un ottimo rapporto qualità-prezzo per assolvere alle necessità dei settori alimentare, del vino, birra e distillati, farmaceutico, cosmetico, chimico e della detergenza, per la logistica e la tracciabilità.
L’azienda ha da poco investito in un macchinario con 12 moduli in grado di stampare offset, serigrafia e flessografia e nobilitare a caldo, a freddo e in rilievo in un solo passaggio, abbattendo tempi e costi.

 

I clienti che si affidano a Rifa Etichette godono di vantaggi dal punto di vista economico e di performance, poiché ogni richiesta è seguita da personale qualificato che ama svolgere il proprio lavoro, e ricerca la qualità in ogni fase produttiva.

 

Info: www.rifa.it

Safety Expo 2024: sicurezza sul lavoro al centro della crescita sostenibile e responsabile delle imprese

L’Intelligenza Artificiale: il futuro tecnologico è già qui. Sfida e opportunità di crescita per il mondo delle imprese.

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Privacy Policy