X
Naviga
Lunedì, 22 Aprile 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Cosmoproject festeggia trent’anni di eccellenza. Costante incremento di fatturato, cura del welfare, sensibilità ai temi della sostenibilità: i plus dell’azienda

Trent’anni. Un traguardo importante, che Cosmoproject festeggia vantando un percorso di crescita costante. E quest’anno tocca quota 73 milioni di euro di
fatturato. Un vero orgoglio per il territorio di Parma, dove l’azienda specializzata nella cura della pelle e dei capelli con prodotti skin e hair care vede fin dalle origini la sua sede.
Il segreto del successo ce lo illustra il Presidente del Consiglio d’Amministrazione e Direttore Generale, Primo Tortini, che nel 1993 ha immaginato, desiderato e fondato l’azienda: «Il nostro fantastico trend di crescita è dovuto a quella che definisco una qualità al cubo. Siamo partner dei nostri clienti e li assistiamo con cura in tutte le fasi del processo: dalla formula, che deve rispettare norme sempre più restrittive in tutto il mondo, alla messa sul mercato, con un’assistenza legislativa dal grande valore aggiunto. Questo ci ha portati, letteralmente, nel cuore di multinazionali di primo livello, con brand di alto di gamma e un posizionamento interessante anche nella grande distribuzione». Nonostante il respiro internazionale, l’azienda non perde la sua dimensione squisitamente familiare. Alla guida stanno infatti, accanto al DG, i figli Zoe, Company Social Responsibility Manager, Guido, responsabile del Laboratorio Ricerca e Sviluppo, Clara, responsabile della comunicazione e marketing aziendale, e la nipote Annalisa, responsabile dell’Innovation and Business Development, tutti stabilmente inseriti e operativi. Grazie alla loro visione, l’azienda vanta oggi un’attenzione particolare nei confronti della sostenibilità, che si traduce non solo in un impianto fotovoltaico di ultimissima generazione ad alta performance e un’accurata gestione dei consumi energetici con un occhio di favore verso l’acqua, ma anche in attività a carattere sociale, ambientale, storico ed ecologico. Inoltre, Cosmoproject vede nell’immediato futuro la redazione del suo Bilancio di Sostenibilità ed è oggi Società Benefit, ossia azienda che persegue non solo il profitto finanziario, ma anche obiettivi sociali e ambientali. È in quest’ottica che si inseriscono le scelte etiche e la forte considerazione per le persone, in particolare i dipendenti, attraverso iniziative di welfare. Sotto i 40mila metri quadri coperti dell’azienda parmense batte un cuore tutto italiano, che fa del Made in Italy di qualità un vero fiore all’occhiello per il territorio e il Paese intero. In Cosmoproject si guarda al futuro a testa alta, e si celebrano trent’anni di successi, con ancora una moltitudine di progetti da realizzare. Info: www.cosmoproject.it

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

KEY – The Energy Transition Expo 2024: l’energia pulita ed efficiente come driver per il progresso in chiave “green”

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Privacy Policy