X
Naviga
Lunedì, 22 Aprile 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Effa, gli esperti degli imballaggi, investono in crescita sostenibile e in formazione professionale

Responsabilità sociale e nei confronti dell’ambiente: sono queste le direttrici che tracciano il presente e il futuro di Effa S.r.l., azienda vicentina attiva da più di cinquant’anni nella produzione di imballaggi di qualsiasi tipologia e dimensione. «In particolare – spiega Andreina Bresolin, amministratore – siamo specializzati negli imballaggi in legno, in cartone, in compensato, in OSB: materiali già di per sé a ridotto impatto e facilmente riutilizzabili. A breve provvederemo a potenziare la caldaia alimentata a biomassa che sfrutta gli scarti dei nostri processi produttivi, consentendo l’estensione del riscaldamento ad ulteriori capannoni, in un’ottica di efficienza e di economia circolare». Sostenibilità è un concetto che Effa declina anche nella gestione delle risorse umane: «È un principio che condivido con i soci dell’azienda e amo sempre rimarcare perché lo considero alla base del nostro successo, e cioè che una squadra di dipendenti coesa, fiera del proprio lavoro, con un work/life balance equilibrato sia la chiave della crescita di un’impresa. Investo molto per assicurare che la qualità della vita lavorativa dei miei collaboratori sia sempre soddisfacente, attraverso corsi di formazione, iniziative di team building e ci avvaliamo anche di una rete di collaboratori esterni per servizi il più possibile completi. I risultati sono incontrovertibili: Effa produce imballaggi d’eccellenza e si avvale di personale altamente qualificato». Info: www.effaimballaggi.it

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

KEY – The Energy Transition Expo 2024: l’energia pulita ed efficiente come driver per il progresso in chiave “green”

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Privacy Policy