X
Naviga
Giovedì, 29 Febbraio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Epsilon S.r.l. mette in campo esperienza, tecnologie all’avanguardia, progetti innovativi e un approccio tailor-made per la crescita digitale delle imprese

Nei suoi più di vent’anni di attività, Epsilon S.r.l. ha vissuto in prima persona la trasformazione digitale che ha rivoluzionato il mondo dell’imprenditoria; in questi due lustri l’azienda ha sviluppato un know-how ampio e specializzato, ma non ha mai perso l’entusiasmo degli esordi. «Continuiamo a essere, oggi come ieri, appassionati di tecnologia – afferma Rosario Cristaldi, CEO – e abbiamo mantenuto sempre ben presente qual è il fine ultimo del nostro lavoro: far sì che l’innovazione digitale sia un’alleata della crescita con soluzioni semplici ed efficaci». Epsilon persegue l’obiettivo mettendo in campo un’ampia offerta di servizi e prodotti che si avvalgono delle tecnologie più all’avanguardia: soluzioni di calcolo Big Data, Cloud Computing, Internet of Things, Machine Learning… ma la vera “arma segreta” è lo stile consulenziale, personalizzato nella risposta alle esigenze delle imprese. «Quando abbiamo iniziato eravamo una piccola azienda e il nostro era un approccio “artigianale” all’informatica, che prevedeva un interfacciarsi molto diretto con il cliente. Oggi siamo più grandi, il nostro personale si è moltiplicato, le tecnologie sono più avanzate, ma il modo di ascoltare il cliente fondamentalmente non è cambiato. È un percorso a quattro mani che scriviamo insieme alle persone che si rivolgono a noi: a volte si tratta di piccole imprese, a volte di grandi realtà, ma in tutti i casi sappiamo bene che agire sull’organizzazione e sull’operatività di un’azienda è un processo delicato che richiede una comprensione profonda dell’infrastruttura con cui si ha che fare, per individuarne le criticità e agire in modo efficace». La vocazione di Epsilon – probabilmente debitrice alla sua natura di spin-off dell’Università degli Studi di Napoli Federico II – è, d’altra parte, orientata all’investimento sulla formazione e alla ricerca e sviluppo di soluzioni nuove: «Anche alla luce della Digital Transformation – spiega Cristaldi –, quello delle imprese è un mondo che evolve molto rapidamente. Ci teniamo al passo focalizzandoci sulle esigenze dei diversi settori produttivi e partecipando a progetti di ricerca mirati. In particolare ad oggi ne abbiamo avviati due: il primo, in collaborazione con ACCA Software, utilizza tecniche di AI per monitorare e manutenere edifici sulla base di logiche predittive; il secondo, in collaborazione con Ericsson e le Università di Napoli e Salerno, per soluzioni di maintenance predittivo di infrastrutture ed impianti in ambito urbano tramite dispositivi IoT e AI». La vasta esperienza di Epsilon, nella ricerca come nella consulenza, le ha comunque insegnato una cosa: «I numeri sono importanti ma non sono tutto. La tecnologia deve sempre andare di pari passo alla valorizzazione della creatività e delle competenze dell’uomo». Info: www.epsilonline.com

KEY – The Energy Transition Expo 2024: l’energia pulita ed efficiente come driver per il progresso in chiave “green”

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Ecomondo 2023: a Rimini, si fa il punto della situazione sulla transizione ecologica e sull’innovazione sostenibile

Privacy Policy