X
Naviga
Domenica, 25 Febbraio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Gruppo Sapir: servizi di logistica integrata per grandi brand automobilistici tedeschi

Ravenna, 17 aprile 2023

Il Presidente della Regione Stefano Bonaccini, il dott. Antonio Patuelli, Presidente della Cassa di Ravenna e di A.B.I., il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale, il Presidente della Camera di Commercio di Ferrara e Ravenna Giorgio Guberti e il segretario dell’Autorità di Sistema portuale di Ravenna ing. Fabio Maletti hanno visitato, sabato 15 aprile 2023, alcune aree portuali del Gruppo Sapir.

Si è trattato di quelle messe a disposizione dal gruppo ravennate a favore di A.S.I.A. S.r.l. (Altmann Sapir Intermodal Autoterminal), joint venture italo tedesca tra il gruppo Ars Altmann A.G. e quello Sapir, nata per prestare servizi di logistica integrata a favore di grandi brand automobilistici tedeschi, tra i quali BMW, e non solo.

La novità riguardante lo sviluppo della logistica intermodale dell’automotive nel porto di Ravenna suscita interesse sia tra gli enti istituzionali del territorio sia tra gli operatori economici (e non solo logistici) per il possibile sviluppo delle sue potenzialità.

Il progetto si inserisce perfettamente nella programmazione dello Stato per quanto riguarda il piano dei trasporti nazionale e dimostra in concreto le potenzialità dei corridoi TEN T lungo due dei quali è collocato il porto di Ravenna.

L’esperimento, voluto fortemente dal gruppo tedesco e da quello ravennate e che ha suscitato l’interesse della casa automobilistica bavarese, può dimostrare, in concreto, che esistano rotte che partano o arrivino dal centro Europa a Ravenna, alternative ma non meno efficienti sotto il profilo logistico, per le merci destinate alle aree che vanno dal Medio Oriente sino al Sud-Est asiatico rispetto a quelle che passino dai grandi porti del Nord.

Il successo di questa iniziativa potrebbe quindi aprire nuove prospettive per il porto di Ravenna.

Il flusso delle vetture potrebbe infatti essere poi seguito da quello di altri beni che troverebbero nelle altre aree di proprietà del Gruppo Sapir vocate alla logistica, e comunque in quelle esistenti in grande misura nel porto, piattaforme ideali per il loro stoccaggio, la loro lavorazione e per la consegna sia in export che in import.

L’esistenza di grandi aree vocate alla logistica, l’ammodernamento delle infrastrutture portuali, stradali e ferroviarie perseguito negli ultimi anni dai vari soggetti interessati, sicuramente inizia a suscitare interessi adeguati alle potenzialità delle innovazioni infrastrutture.

In questo la scelta del gruppo ravennate di relazionarsi a primari operatori anche internazionali dei vari settori della logistica, tra i quali spicca certamente ARS Altmann A.G., può aprire nuovi ed interessanti scenari.

A dimostrare in concreto l’interesse del gruppo tedesco erano a Ravenna il dott. Maximilian Altmann, presidente di Ars Altmann AG, il CEO di A.S.I.A Massimo Ringoli, Lorenzo Menabue e Alberto Picco.

Per il gruppo ravennate Riccardo Sabadini, Mauro Pepoli, Giannantonio Mingozzi e il gruppo di manager che ha seguito con passione negli ultimi anni il progetto riuscendo ad arrivare sino a questa fase, cosa all’inizio non scontata.

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Ecomondo 2023: a Rimini, si fa il punto della situazione sulla transizione ecologica e sull’innovazione sostenibile

SMAU 2023: l’innovazione passa per Milano. L’evento che aiuta le imprese a crescere

Privacy Policy