X
Naviga
Domenica, 25 Febbraio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Immergas tra i protagonisti dell’innovazione nei sistemi per il clima domestico. Fatturato a 555 milioni di euro per il Gruppo Immerfin e oltre 1.000 addetti nel mondo

«Viviamo e vivremo cambiamenti rapidissimi e abbiamo di fronte tante opportunità che Immergas è impegnata a cogliere, come ha sempre fatto in quasi 60 anni di impegno, per fornire il massimo comfort nelle case di tutto il mondo — commenta Alfredo Amadei, Presidente Immerfin —. Abbiamo scelto di continuare a investire nell’innovazione e nel made in Italy e oggi siamo pronti per affrontare le nuove sfide. I nostri sistemi ibridi integrati (caldaia, pompa di calore, supporti intelligenti di regolazione e controllo sempre più digital) sono il cuore del nostro futuro che è basato su radici solidissime: oltre 8.000.000 di caldaie vendute nel mondo. Stiamo lavorando, anche potenziando i nostri centri di ricerca e le strutture di formazione per i progettisti e gli installatori, per dare concretezza all’utilizzo di fonti energetiche alternative, come green gas e idrogeno nei sistemi ibridi, ma con la consapevolezza che il gas sarà ancora per molti anni un alleato importante se, come stiamo facendo, sarà abbinato a tecnologie sempre più green. Le vendite del Gruppo Immerfin nel 2022 sono risultate in aumento del 200% grazie soprattutto alla crescita del mercato nazionale, dove le vendite di pompe di calore e generatori ibridi sono più che raddoppiate, incrementando ulteriormente le già elevate quote di mercato acquisite nel 2021 anche grazie alla Ricerca e Sviluppo (il progetto “Hypowered”, concluso a dicembre 2022, ha dato risultati importanti per lo sviluppo di una caldaia a condensazione con combustione pulita ed efficiente alimentata a miscele gassose di metano e idrogeno)».
Tutte le società che fanno parte del gruppo Immerfin nel 2022 hanno performato in linea con le eccellenze del settore termotecnico raggiungendo un valore della produzione pari a 555 milioni di euro (406 milioni nel 2021), di cui il 38,4% è stato realizzato sui mercati esteri. Gli addetti nel mondo sono saliti a 1.078 e sono 65 in più rispetto al 2021. Ben 620 sono nel quartier generale di Brescello (RE). I principali indici di redditività si sono mantenuti a livelli tali da sostenere il piano investimenti e la gestione del gruppo: Roe (return on equity) al 14,4% contro il 13,5% del 2021 e anche l’utile è risultato in rialzo del 20% sul 2021, nonostante la molteplicità di fattori avversi che hanno caratterizzato il 2022. Il marchio Immergas conferma la leadership in Italia nel segmento delle caldaie a condensazione e dei sistemi ibridi, mentre all’estero il mercato delle soluzioni per il clima domestico ha registrato andamenti differenziati a seconda dell’area geografica e del contesto geopolitico. Le vendite di caldaie a gas del Gruppo Immerfin nel 2022 risultano in rialzo del 3%. Info: www.immergas.com

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Ecomondo 2023: a Rimini, si fa il punto della situazione sulla transizione ecologica e sull’innovazione sostenibile

SMAU 2023: l’innovazione passa per Milano. L’evento che aiuta le imprese a crescere

Privacy Policy