X
Naviga
Giovedì, 23 Maggio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

La Patrie S.r.l.: pelli preziose nel rispetto della sostenibilità

La Patrie, giovane azienda situata a Ponte a Egola, nel cuore del Distretto conciario Toscano, specializzata nella concia metal free, dal 2016 porta avanti il proprio lavoro con impegno e passione. Concentrata su un mercato di nicchia, quello delle pelli pregiate di lusso alligatore e coccodrillo, La Patrie è prova esistente di un’importante progetto a basso impatto ambientale poiché edificata in un’ottica green. Artigianalità, creatività e innovazione si amalgamano quotidianamente con l’unico scopo di garantire un prodotto d’eccellenza sia in termini di qualità che di sostenibilità. A tal proposito, oltre a sfruttare le caratteristiche strutturali del moderno e tecnologicamente avanzato complesso industriale, dotato delle più recenti misure di risparmio energetico (pannelli fotovoltaici, ecc.) l’azienda continua ad investire in progetti di ricerca e sviluppo volti a ridurre l’impatto ambientale dei suoi processi produttivi, uno fra questi il “Progetto Smart & Sustainable Beamhouse”, cofinanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020. Sempre più attenzione viene inoltre posta ad alcuni materiali di scarto del processo, ad oggi da non considerare più come tali ma come nuove risorse. La conceria infatti dispone di un sistema integrato per garantire un’efficiente separazione dei rifiuti e massimizzarne la parte riciclabile. Certificata Gold dal Leather Working Group nel 2020, l’azienda è la prima conceria di pellame esotico ad ottenere tale riconoscimento. Info: www.lapatrie.it

Al Festival dell’Economia di Trento 2024 si fa il punto della situazione sulle sfide economiche e sociali del nostro tempo

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

Privacy Policy