Dal Zotto S.r.l. recupera gli inerti, dona nuova vita ai materiali e tutela l’ambiente in ottica Green

La sostenibilità dei processi industriali è una strategia che coinvolge, oggi, sempre più settori produttivi. C’è anche chi, però, da intere generazioni ha fatto di tale attività una vera missione aziendale, come Dal Zotto S.r.l., storica realtà trevigiana di escavazioni, demolizioni, recupero inerti e fornitura di materiali da costruzione. «La demolizione — spiega Franco Dal Zotto, CEO — è solo il primo passo del processo di riciclo: progettiamo accuratamente gli interventi così che, attraverso la demolizione selettiva, si possano ottenere materiali nuovamente utilizzabili. Disponiamo di personale qualificato e di potenti e avanzate attrezzature per la frantumazione e la selezione dei vari rifiuti».   Grazie alla continua formazione ed alla quotidiana ricerca, l’esperienza maturata da Dal Zotto S.r.l. è notevole e consente all’azienda di porsi quale partner completo ed affidabile per imprese e industrie. «Disponiamo di una vasta gamma di inerti preconfezionati — prosegue Dal Zotto — e siamo sempre pronti a consigliare i nostri clienti sui prodotti più adatti alle loro specifiche necessità; inoltre, mediante l’impiego di impianti all’avanguardia, formuliamo miscele su misura. Avvalersi di prodotti riciclati è vantaggioso sotto molti punti di vista: recupera rifiuti provenienti da costruzioni e demolizioni, riduce lo sfruttamento dei materiali naturali estratti dalle cave ed abbassa i costi per l’acquirente. Gli impieghi sono molteplici: sottofondi stradali, piazzali, riempimenti, drenaggi, aggregati per calcestruzzi non strutturali, ed i risultati sono eccellenti.   Info: www.dalzottosrl.com