X
Naviga
Giovedì, 29 Febbraio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Identificazione a valore aggiunto: per logistica e manufacturing le sfide di SATO non finiscono mai

Si è da poco concluso il Global Summit Logistics&Manufacturing, evento dedicato a logistica, produzione e Industria 4.0. Con oltre 300, fra aziende espositrici e utenti finali, si sono approfonditi argomenti come la fruibilità in tempo reale dei dati e la digitalizzazione della supply-chain. Quando si parla di automazione è necessario affrontare anche il tema dell’identificazione delle merci: i prodotti devono essere tracciati dall’inizio del processo di trasformazione fino al cliente finale. È una sfida non banale, in particolare per le medie imprese che devono competere con colossi che investono da anni nella digitalizzazione delle linee produttive.
SATO, player giapponese che produce stampanti industriali intelligenti, afferma che le moderne soluzioni di manufacturing non possono più prescindere da un’identificazione smart e flessibile. Solo così i dati possono dare vita ad azioni concrete e misurabili che generano valore aggiunto. Le stampanti SATO, grazie all’Intelligenza Integrata AEP, recuperano, interpretano ed elaborano in autonomia le informazioni e comunicano direttamente con i sistemi ERP cosicché nessun dato sia fine a se stesso. «Abbiamo incontrato medie e grandi aziende ma il giudizio è unanime. L’identificazione a valore aggiunto è il futuro della supply-chain!». Info: www.satoeurope.com

KEY – The Energy Transition Expo 2024: l’energia pulita ed efficiente come driver per il progresso in chiave “green”

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Ecomondo 2023: a Rimini, si fa il punto della situazione sulla transizione ecologica e sull’innovazione sostenibile

Privacy Policy