X
Naviga
Giovedì, 13 Giugno 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Meccanoplastica: la tecnologia al servizio della sostenibilità e dell’efficienza energetica

La plastica sostenibile è possibile. Non solo: grazie al PCR (Post-Consumer Recycled material), guida già i trend del mercato. Non è un caso che molte aziende produttrici di contenitori in plastica richiedano per le loro linee macchinari che lavorano la plastica riciclata. In particolare, Meccanoplastica sta avendo ottimi riscontri da alcune macchine di estrusione soffiaggio che realizzano contenitori multistrato per l’home care e la detergenza. Si tratta di prodotti realizzati in tre strati: un 20% di polietilene vergine, un 60% di PCR (anche detta plastica di seconda vita) più sfrido di produzione e un ultimo 20% di altro polietilene vergine più colorante. Particolarmente apprezzate negli ultimi tempi dai clienti di Meccanoplastica risultano essere le macchine di estrusione-soffiaggio elettriche doppia stazione, mod. HE350X e la HE750D. Non solo il prodotto è sostenibile grazie al suo multistrato che lo compone, ma anche la tecnologia, essendo macchinari full electric, con consumi molto più efficienti rispetto a una tecnologia oleodinamica. L’abbinamento tra prodotto e tecnologia nel segno della sostenibilità ridurrà l’impatto ambientale di tutto il processo e dimostra una volta di più l’attenzione che Meccanoplastica, da sempre, rivolge all’ambiente e ad un’economia più sostenibile. Info: www.meccanoplastica-group.com

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Al Festival dell’Economia di Trento 2024 si fa il punto della situazione sulle sfide economiche e sociali del nostro tempo

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

Privacy Policy