X
Naviga
Martedì, 25 Giugno 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

NERI S.p.A., la sicurezza dei lavoratori è sempre di moda

La Neri S.p.A., azienda specializzata nella distribuzione di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e abbigliamento tecnico da lavoro, ha di recente festeggiato i suoi 50 anni di storia. Un percorso lungo e costellato di successi, che ebbe inizio nel 1972 grazie all’intraprendenza di William Neri: l’imprenditore, già attivo nel mercato dei guanti da lavoro, intuì le potenzialità di un settore emergente come quello della sicurezza sul lavoro e fondò la Neri S.p.A. Da quel momento, l’azienda è costantemente cresciuta fino a diventare il riferimento del mercato italiano e, nel 2017, è entrata a far parte del gruppo Bunzl, multinazionale quotata sull’indice FTSE100 alla Borsa di Londra, attiva nella distribuzione di Dipositivi di Protezione Individuale e nei settori cleaning & hygiene, packaging, healthcare e grocery, in 31 paesi con più di 22.500 dipendenti e oltre 500 centri di distribuzione. Neri S.p.A. si è, dunque, trovata ad affrontare due grandi sfide: la transizione da azienda familiare a parte di un gruppo multinazionale e l’internazionalizzazione del mercato. Ciò che non è mai cambiata, invece, è la qualità dei prodotti che offre ai suoi clienti, che le ha permesso nel corso del tempo di continuare a rappresentare un punto fermo del settore, con il suo ampio catalogo di oltre 1500 articoli tra guanti da lavoro, abbigliamento tecnico e scarpe antinfortunistiche. Neri S.p.A. si è sempre distinta garantendo un’offerta completa dalla testa ai piedi per la sicurezza dei lavoratori in tutti gli ambienti e le condizioni di lavoro. è il risultato di una costante attività di ricerca e sviluppo su materiali e tecnologie e di un attento processo di controllo della qualità che garantisce un completo presidio di tutta la filiera produttiva.
Sono i guanti da lavoro ad essere da sempre il core business dell’azienda con più di 350 modelli in gamma ed uno standard qualitativo tra i più alti livelli del mercato: un’offerta che riesce a garantire un’adeguata protezione della mano per qualsiasi tipologia di lavorazione industriale o artigianale, dalle più classiche (do it yourself, manutenzione, giardinaggio…) fino a guanti specifici per settori emergenti come quello delle auto elettriche.
L’azienda ha investito molto negli ultimi anni nello sviluppo di nuove linee di abbigliamento tecnico e scarpe da lavoro con materiali e linee che richiamano espressamente uno stile più moderno, versatile e sportivo, che si intreccia con il mondo outdoor ispirandosi ai contenuti tecnici pensati per il trekking e la nautica, andando incontro al rinnovato gusto degli utilizzatori che ricercano non solo protezione, resistenza e comodità nei movimenti di tutti i giorni ma anche un design alla moda nei capi che indossano; l’abbigliamento pensato per i lavoratori si sta svincolando sempre di più dal mondo del lavoro, per proporsi come un look casual che ben si adatta alle occasioni della vita quotidiana.
Da queste basi nasce anche l’idea di dedicare una collezione di abbigliamento esclusivamente alle donne, con colori ed una vestibilità tutta al femminile.
Ma non è finita qui: Neri S.p.A., nell’ultimo anno, ha lanciato sul mercato il suo marchio di prodotti ecosostenibili, Greenbay. Questo progetto nasce dalla volontà di ridurre l’impatto ambientale dei propri prodotti attraverso l’utilizzo di materiali riciclati, attraverso un processo produttivo a basso impatto ambientale ed infine eliminando la plastica da ogni tipo di packaging (utilizzando solo imballi biodegradabili).  Greenbay promuove un’economia circolare, la ricerca oggi di un nuovo e più sostenibile equilibrio tra l’economia moderna e l’ambiente circostante. Ogni paio di guanti della linea Greenbay riporta in vita una bottiglia di plastica PET da 500 ml. I capi d’abbigliamento e guanti della linea Greenbay sono realizzati con tessuti riciclati, così da dare una seconda vita ai materiali di scarto: tutti i tessuti utilizzati per i prodotti Greenbay sono certificati GRS (Global Recycled Standard), il più importante standard internazionale per la produzione sostenibile di tessuti realizzati con materiali da riciclo. Lo standard GRS garantisce la presenza di materiali provenienti da riciclo, la tracciabilità del processo produttivo, le restrizioni nell’uso di prodotti chimici dannosi per l’ambiente ed il rispetto di criteri ambientali e sociali in tutte le fasi della filiera
produttiva.
A completamento della strategia green di Neri S.p.A. l’installazione nel 2011 di un impianto fotovoltaico sul tetto del magazzino nella loro sede di Corte Tegge di Cavriago (Reggio Emilia) che impiega 2.100 metri quadri di pannelli solari, con una produzione di 225 kWp che si traduce in un risparmio di 90 tonnellate/anno di emissioni di CO2; questo impianto ha consentito all’azienda ormai da diversi anni di produrre tutta l’energia elettrica di cui ha bisogno e raggiungere l’autosufficienza energetica.
Info: www.nerispa.com

Safety Expo 2024: sicurezza sul lavoro al centro della crescita sostenibile e responsabile delle imprese

L’Intelligenza Artificiale: il futuro tecnologico è già qui. Sfida e opportunità di crescita per il mondo delle imprese.

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Privacy Policy