X
Naviga
Giovedì, 23 Maggio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Panizzo: il passato, il presente ed il futuro negli stampi trancia. La capacità di coadiuvare le medio-grandi aziende nelle industrializzazioni dei nuovi prodotti

La famiglia Panizzo inizia ad operare nel 1978 mossa dalle ge­nialità di Panizzo Doriano e della moglie Antonella, abili tecnici capaci di capi­re le esigenze lavorative del periodo che in quel momento era trainato dall’indotto del mobile di Manzano (UD), distret­to che deteneva la lea­dership mondiale per la produzione di sedie e complementi di arredo. Lo sviluppo successivo sarà su altri mercati ed altri settori che si sta­vano sviluppando negli anni ‘80, sempre tenendo conto della capacità della famiglia di rispondere alle esigenze dei clienti che man mano cambiavano.
Proprio questa capacità camaleontica di passare a diversi settori, offrendo sempre soluzioni convenzionali e non, ha fatto la differenza per la clientela che ha giovato di importanti vantaggi produttivi e di conseguenti successi commerciali. Con la seconda generazione sono mutate le strategie aziendali e gli interlocutori che non erano più realtà artigianali bensì gruppi strutturati con diverse competenze. Il cliente perfetto per la PANIZZO è una azienda che ha una propria rete di vendita stabile di prodotti che al loro interno abbiano componenti metallici.
Su queste caratteristiche si costruiscono piani di industrializzazioni per abbattimento dei costi e fornitura costante di merce.
È questa la caratteristica primaria di PANIZZO ed in generale del Made in ITALY, l’arte di saper cucire tra cliente e fornitore una proposta di collaborazione duratura e proficua per entrambi i soggetti. Attualmente la società PANIZZO S.r.l. è governata dai fratelli Panizzo, Luigi svolge l’incarico di Direttore Generale della gestione operativa COO ed Eleonora Panizzo è il Direttore finanziario CFO oltre ad essere l’amministratrice. L’azienda sviluppa ed offre soluzioni tecnologiche atte a produrre su scala industriale articoli metallici, semilavorati e prodotti finiti. I comparti maggiormente interessati sono quelli di deformazione e lavorazione a freddo dei semilavorati metallici con operazioni quali: stampaggio per tranciatura e piega; stampaggio per imbutitura; lavorazioni a CNC di fresatura e tornitura; saldatura Mig, Tig e Robot; rifinitura e trattamento estetico di rifinitura.
Attualmente opera su 2 unità produttive site in Fossalta di Piave (VE) e ha un organico di 45 persone suddivise tra i vari reparti e la propria clientela è equamente suddivisa tra questi settori produttivi: furniture (Gdo, residenziale/negozio/illuminotecnica); horeca; home Integration; edilizia; automotive.
Nel 2023 la società PANIZZO ha dato il via ad una serie di investimenti trasversali atti a completare i servizi, i software e le strutture per essere più competitivi anche a livello digitale. Fibra internet, nuovo programma CAD CAM, nuovo programma Gestionale, nuovi macchinari integrati supporteranno la produzione e miglioreranno la supply chain. Info: www.panizzotm.com

Al Festival dell’Economia di Trento 2024 si fa il punto della situazione sulle sfide economiche e sociali del nostro tempo

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

Privacy Policy