X
Naviga
Mercoledì, 28 Febbraio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Powy e la mobilità elettrica, un modello di business vincente che attrae investimenti esteri

Powy è una start-up, ma il know-how su cui si fonda è decennale; il suo HQ è a Torino, ma il respiro è internazionale; è attiva da pochi anni, ma ha già conseguito notevoli risultati. Soprattutto, ha un’idea precisa di quale sia il futuro della mobilità: «Elettrica», afferma senza esitare Nicolò Brentan, CGO. «Crediamo così tanto in questo futuro che investiamo noi tutti i fondi necessari, occupandoci dell’intero iter di pianificazione e installazione, per dotare le attività dei nostri partner dei migliori servizi di ricarica. Al partner è richiesto solo di mettere a disposizione un’area della propria struttura per ospitare le colonnine o wallbox. Al resto ci pensiamo noi». Un modello di business vincente, che ha visto Powy espandersi all’estero – è recente l’apertura di una sede in Spagna – e le stazioni di ricarica installate moltiplicarsi a centinaia. Così come si moltiplicano gli investimenti: l’ultimo è di Swiss Life Asset Managers, primaria realtà specializzata in investimenti infrastrutturali, con un aumento di capitale da 84 milioni di euro. «Poter contare sull’esperienza di Swiss Life Asset Managers apre interessanti scenari – commenta Federico Fea, CEO di Powy—: accelererà la crescita del network permettendoci di investire in ancor più partner che vorranno cogliere insieme a noi le grandi opportunità di questa transizione». Info: powy.energy

KEY – The Energy Transition Expo 2024: l’energia pulita ed efficiente come driver per il progresso in chiave “green”

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Ecomondo 2023: a Rimini, si fa il punto della situazione sulla transizione ecologica e sull’innovazione sostenibile

Privacy Policy