X
Naviga
Giovedì, 23 Maggio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Egoitaliano: un nuovo modello sostenibile di concepire il divano

Arredare la propria casa significa esprimere se stessi. Questo concetto è alla base della strategia e del posizionamento di Egoitaliano, azienda di Matera che realizza divani personalizzabili e complementi di arredo 100% Made in Italy.

 

Si tratta di un settore in continua evoluzione, in cui la maggiore attenzione alla sostenibilità sta aprendo le porte verso nuovi modelli sostenibili, in linea con le nuove esigenze dei consumatori. Per arredare la propria abitazione gli italiani nel 2021 hanno fatto ricorso al credito al consumo, con finanziamenti che sono cresciuti dell’11,8% rispetto all’anno precedente, per un controvalore pari a € 1,8 mld.

 

Per questo Egoitaliano ha pensato a un progetto volto ad anticipare e assecondare le esigenze dei consumatori, per favorire l’accesso ai prodotti e ridurre l’impatto ambientale attraverso un processo di rigenerazione e rivendita di divani.
Il progetto, realizzato in partnership con Compass Rent, la società di Compass Banca specializzata nei servizi di noleggio a lungo termine, permetterà al consumatore di godere di un prodotto Egoitaliano per un periodo limitato di 40 mesi a fronte di un canone mensile con la possibilità, al termine del periodo, di scegliere se riscattarlo e continuare a utilizzarlo oppure se sceglierne uno nuovo.

 

In quest’ultimo caso, i materiali e i componenti del vecchio divano verranno recuperati per realizzare prodotti rigenerati, successivamente reimmessi sul mercato a prezzi vantaggiosi. Una soluzione che permetterà di sfruttare l’intero ciclo di vita di tutti i componenti del prodotto, allungandone la vita utile e riducendo al minimo lo smaltimento.
Non si parla solo di divani e complementi d’arredo, ma soprattutto della possibilità di cambiare idea, colore, gusti e abitudini di consumo, garantendo un riutilizzo attento di tutto ciò che è riutilizzabile. Entro il 2023 Egoitaliano lancerà anche un’Accademia nel quartier generale a Matera, che avrà l’obiettivo di insegnare ai nuovi professionisti di domani l’arte del design di prodotto e della progettualità, della tappezzeria, della falegnameria e del riciclo creativo dei materiali.

 

Info: egoitaliano.com

Al Festival dell’Economia di Trento 2024 si fa il punto della situazione sulle sfide economiche e sociali del nostro tempo

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

Privacy Policy