Chianti Restorations, il lusso sostenibile nell’immobiliare: diamo una seconda vita alla storia italiana

Lusso, Sostenibilità e Specializzazione Unica, queste le tre caratteristiche che hanno portato la Chianti Restorations a crescere negli anni e diventare una delle realtà più importanti nel panorama Italiano nel settore del restauro. Oggi l’azienda conta un team di oltre 100 persone tra tecnici professionisti e maestranze altamente qualificate e offre un servizio di eccellenza per il recupero di immobili di pregio, accompagnando clienti internazionali nella ristrutturazione delle loro proprietà di grande valore in Italia.

 

Negli ultimi 20 anni, La Chianti Restorations ha restaurato alcune delle più importanti ville, castelli e antiche dimore in Italia e in Toscana trasformandole in magnifiche proprietà di lusso dotate dei migliori comfort moderni, sempre preservando le tradizioni locali nel rispetto del territorio e dell’ambiente. Così la Chianti Restorations ha conquistato la fiducia di grandi imprenditori di livello internazionale che hanno voluto investire in Italia in immobili con grande storia all’interno delle loro mura.

 

Signor Kostandini, cosa vi differenzia dalle altre imprese di costruzione?

«Non costruiamo grattacieli, magazzini o fabbriche, ma siamo un’azienda specializzata esclusivamente nel restauro di lusso di antichi e prestigiosi immobili italiani. Conosciamo il territorio, utilizziamo i migliori materiali naturali ed eco-sostenibili nel campo dell’edilizia e soprattutto ci avvaliamo delle migliori persone che hanno un’esperienza unica ed elevata in questo campo, selezionate una ad una con grande cura, tenendo presente che la cosa più importante è curare le esigenze e i desideri del cliente in ogni minimo dettaglio».

 

Info: www.chiantirestorations.com

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Nuova emergenza energetica: l’Italia e l’Europa spingono sulle fonti rinnovabili
Guerra ed energia   Fra le tante conseguenze della drammatica guerra in Ucraina c’è la presa di coscienza, da parte di molti Paesi europei, della necessità di ridurre la propria dipendenza dalle fonti di energia tradizionali, visto che buona parte degli acquisti in tal senso sono effettuati con la Russia, dalla quale l’Europa occidentale si […]
Dal Green Building allo Smart Building, i nuovi trend dell’edilizia sostenibile
  Costruire “verde”: un principio nuovo ma non troppo   “Green Building” è una definizione che è diventata di uso comune in tempi relativamente recenti, ma che ha radici molto più lontane: è fin dagli anni ‘70 – periodo in cui iniziò a diffondersi una nuova sensibilità in merito all’ecologia e all’inquinamento – che si […]
La transizione energetica: innovazione al servizio dell’ambiente, ma anche dell’economia
Transizione energetica: perché è necessaria?   È un periodo di profondo fermento nel mondo dell’energia, un settore legato a doppio filo alla sostenibilità ambientale e alla green economy. Uno degli imperativi a monte è ridurre le emissioni di CO2, il cui effetto sull’ambiente è molto grave e rappresenta il principale responsabile dell’effetto serra e dunque […]