Scurotherm rivoluziona gli scuri

Applicare il taglio termico alle chiusure oscuranti, generando purezza estetica ed isolamento perfetto: è l’intuizione di Scurotherm, da oltre trent’anni sinonimo di lavorazioni di stile e precisione nella nicchia degli scuri in alluminio, acciaio inox, acciaio corten, ottone bronzato, zinco titanio e acciaio zincato verniciato con garanzia Qualisteelcoat. Le caratteristiche peculiari del sistema Scurotherm sono innanzitutto le ante costruite con l’esclusivo sistema di separazione a taglio termico + coibentazione in sughero biondo o Eps, soluzione ideata per risolvere il problema dell’irraggiamento solare estivo, a differenza degli scuri in alluminio tradizionali con profilo estruso; le serie Scurotherm, inoltre, proteggono il foro finestra anche dal freddo invernale. Il movimento di chiusura agevola infatti la compressione di guarnizioni siliconiche e spazzolini nei punti di snodo e in battuta, con l’effetto di tenuta all’aria da elevata a molto elevata, dando un contributo ulteriore alla termica dell’infisso interno vetrato. Fiore all’occhiello è la serie Domus, modello con ante coibentate in sughero, telaio perimetrale telescopico sui tre o quattro lati, sagomato su misura. Guarnizioni siliconiche centrali e spazzolini perimetrali agiscono in compressione nei punti di snodo e contatto tra le ante per una migliore tenuta all’aria in fase di chiusura. Hanno ottenuto notevole apprezzamento anche le serie Primus (efficienza certificata), Blindo (anti-effrazione, certificazione di prodotto sicurezza in Classe 3), Vertical (scuri motorizzati con doppio utilizzo) e Basic (la quintessenza del taglio termico). Denominatore comune di queste serie costruttive è il fattore di trasmittanza termica lineare del pannello Scurotherm con valore certificato Up = 0,933 W/(m2K). In tutte le serie e realizzazioni, ad impressionare positivamente sono la qualità estetica e la robustezza, l’accuratezza dei meccanismi di chiusura, la scelta accattivante di colorazioni, la varietà di soluzioni su aperture manuali o motorizzate, materiali ed effetti dogatura; è impossibile non trovare la soluzione ideale per contesti abitativi efficienti dal punto di vista energetico. Scurotherm è partner d’eccellenza dei progetti abitativi ed è sinonimo di Made in Italy e filiera corta, dalla produzione custom su misura all’installazione; grazie alle certificazioni di prodotto e norme UNI accreditate, le sue soluzioni sono detraibili con i bonus fiscali per riqualificazioni energetiche. L’azienda si trova a Schio-Vicenza, ma il respiro è nazionale: le realizzazioni targate Scurotherm spaziano dalla Sicilia al Trentino Alto Adige, passando per la Sardegna. Info: www.scurotherm.it

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Nuova emergenza energetica: l’Italia e l’Europa spingono sulle fonti rinnovabili
Guerra ed energia   Fra le tante conseguenze della drammatica guerra in Ucraina c’è la presa di coscienza, da parte di molti Paesi europei, della necessità di ridurre la propria dipendenza dalle fonti di energia tradizionali, visto che buona parte degli acquisti in tal senso sono effettuati con la Russia, dalla quale l’Europa occidentale si […]
Dal Green Building allo Smart Building, i nuovi trend dell’edilizia sostenibile
  Costruire “verde”: un principio nuovo ma non troppo   “Green Building” è una definizione che è diventata di uso comune in tempi relativamente recenti, ma che ha radici molto più lontane: è fin dagli anni ‘70 – periodo in cui iniziò a diffondersi una nuova sensibilità in merito all’ecologia e all’inquinamento – che si […]
La transizione energetica: innovazione al servizio dell’ambiente, ma anche dell’economia
Transizione energetica: perché è necessaria?   È un periodo di profondo fermento nel mondo dell’energia, un settore legato a doppio filo alla sostenibilità ambientale e alla green economy. Uno degli imperativi a monte è ridurre le emissioni di CO2, il cui effetto sull’ambiente è molto grave e rappresenta il principale responsabile dell’effetto serra e dunque […]