X
Naviga
Giovedì, 9 Febbraio 2023

Il network di riferimento per le aziende italiane

ESA: Evoluzione attraverso il recupero

Il mondo delle costruzioni copre circa il 35% delle emissioni di biossido di carbonio nell’ambiente. La grande sfida della progettazione contemporanea è volta ad una drastica diminuzione dell’inquinamento da CO2, favorendo l’utilizzo di energia rinnovabile e promuovendo una gestione virtuosa delle nostre città.

 

ESA engineering, fin dalle sue origini, ha fatto propria una metodologia volta alla sostenibilità, offrendo prestazioni innovative nel settore edile, energetico e ambientale, al servizio di Developer e Studi di Architettura, su scala internazionale. La società di consulenza multidisciplinare, con sedi in Italia, Francia, Regno Unito, Svizzera e Medio Oriente, affronta i temi legati alla progettazione alla luce di un approccio integrato. Tale metodologia garantisce che ogni nuovo progetto sia gestito considerando il quadro completo e identificando le migliori opportunità.

 

Con oltre 25 anni di esperienza e più di 300 professionisti, ESA opera su tutti i fronti del mercato in settori sempre più trasversali, nell’ambito di edifici residenziali, commerciali o industriali, appartenenti all’ambito pubblico e privato. Partendo dalla consolidata esperienza nelle principali certificazioni ambientali (LEED, BREEAM, WELL, etc.) ed un know-how solido per quanto concerne il panorama normativo italiano ed europeo, ESA fornisce una consulenza tecnica e concreta che punta ad un concetto di sostenibilità più ampio, in grado di valutare ed applicare, coerentemente al progetto e all’interlocutore, i principi ESG ed i requisiti indicati dai regolamenti comunitari (es: tassonomia europea). In ambito pubblico, la società è coinvolta nello sviluppo di interventi previsti dal PNRR che, analogamente agli sviluppi privati, non solo mirano ad una sostenibilità prestazionale, ma richiedono di non arrecare “un danno significativo” all’ambiente (DNSH).
ESA crede fortemente nel principio di ottimizzazione, che richiede una scelta accurata ed una progettazione attenta dei sistemi impiantistici a servizio dell’edificio e, in senso più ampio, nel fornire una consulenza che aiuti i progettisti a sviluppare edifici ad alte prestazioni dal punto di vista del bilancio termico e dell’impatto ambientale, ma anche del comfort (illuminazione naturale, acustica).

 

Per raggiungere questi obiettivi, ESA si avvale di moderni strumenti di simulazione e di analisi in continua evoluzione, anche di natura parametrica. In un contesto dominato da carenza di risorse, la società si fa portavoce di progetti di rinnovamento fondati su recupero e valorizzazione di complessi esistenti. Grazie agli interventi di retrofitting è possibile preservare l’aspetto originale delle città, consentendo agli edifici di evolversi all’insegna della modernità e della sostenibilità. Ogni nuovo progetto, in contesti storici e vincolati, è il frutto di scelte accurate volte a coniugare il recupero dell’originaria bellezza con l’adeguamento funzionale contemporaneo. ESA basa su questo equilibrio le scelte legate a ciascun nuovo progetto, garantendone la rinascita nel rispetto e valorizzazione del contesto.

 

Tra i progetti di refurbishment attualmente in corso, frutto della collaborazione con Architetti e Sviluppatori, si cita Torre Velasca, sottoposta ad una ristrutturazione completa che le donerà nuova vita nello skyline milanese, mentre, nell’ambito di interventi museali, si distingue la Triennale di Milano (PFTE per “Triennale Futura”, progetto e Direzione Lavori degli interventi relativi all’Archivio espositivo e al Teatro) e il progetto definitivo di Palazzo Almerici, una delle strutture architettoniche più importanti del Settecento pesarese.

 

Info: www.esa-engineering.com

Bonus Pubblicità confermato per il 2023, approfittane subito e inizia a comunicare con Publimedia Group!

Crisi energetica: risparmiare grazie alla transizione digitale. Le potenzialità della tecnologia per un futuro più “green”

PNRR, a che punto siamo? Un bilancio sugli obiettivi raggiunti, le misure adottate, i progetti in fase di realizzazione

Speciale Turismo in Toscana: magie di arte e di gusto, itinerari di incomparabile bellezza attraverso luoghi incantevoli

Privacy Policy