X
Naviga
Mercoledì, 28 Febbraio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Gruppo Galli Ecologia per l’economia circolare

Sostenibilità, economia circolare, transizione ecologica: questi sono solo alcuni dei termini con cui aziende e cittadini devono rapportarsi nella vita quotidiana. Eppure, quando si parla di rifiuti, questi diventano il nemico per eccellenza nell’immaginario collettivo di un mondo green, dimenticandosi che, nella logica dell’economia circolare, la loro raccolta e riciclaggio sono una parte fondamentale del cerchio: i rifiuti smettono di essere tali e si trasformano in risorse. Affinché l’economia circolare si consolidi, però, sono necessari impianti e risorse che la promuovano. In tal senso, il Gruppo Galli Ecologia offre alla media-grande impresa un servizio a 360° grazie alle tre aziende che lo compongono.

 

Romani Galli & C. Srl è l’azienda storica del Gruppo. In attività dal 1983, si occupa del trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi (iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientale nella categoria 1, 4, 5). La lunga esperienza nel settore permette inoltre di fornire analisi mirate e consulenza per poter classificare le diverse tipologie di rifiuti secondo i codici EER, e di gestire il loro ritiro nel modo più idoneo individuando i siti adatti e autorizzati per il corretto recupero o smaltimento. Ad oggi, Romani Galli tratta circa 300 codici e fornisce un servizio di intermediazione (iscrizione nell’Albo Nazionale Gestori Ambientale 8) e di consulenza ambientale come la tenuta registri e le denunce annuali quali MUD e O.R.S.O.. GGM Ambiente srl è nata nel 2007 dall’obiettivo di Romani Galli di creare un impianto di proprietà che si occupasse di rifiuti per poter garantire al cliente un servizio integrato di qualità, in tempi rapidi. L’azienda è dotata di un impianto di stoccaggio, selezione di rifiuti solidi pericolosi e non pericolosi e di un impianto di miscelazione e trattamento dei rifiuti liquidi pericolosi e non pericolosi.

 

Lo scopo di GGM è quello di recuperare quanto più materiale possibile dai vari cicli produttivi: per questo motivo l’azienda ha deciso di far parte della filiera dei Consorzi quali Rilegno, EcoTyre, ERP Italia. NL Recycling Italia srl, parte del Gruppo Galli dal 2017, è specializzata nel recupero e trattamento di materie plastiche, destinate a riciclatori, italiani ed esteri, selezionati e accreditati, in grado di dare nuova vita alla plastica. In un mondo in cui la plastica è dipinta come la principale causa di inquinamento, lo scopo di NL Recycling è quello di comprendere, sia in fase di acquisto che di selezione, le potenzialità dei rifiuti plastici trattati e di valorizzarli, ottenendo un materiale in uscita, suddiviso per polimeri di ottima qualità, che soddisfi le richieste degli utilizzatori finali, nazionali e esteri.

 

Info: www.gruppogalli-ecologia.it

KEY – The Energy Transition Expo 2024: l’energia pulita ed efficiente come driver per il progresso in chiave “green”

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Ecomondo 2023: a Rimini, si fa il punto della situazione sulla transizione ecologica e sull’innovazione sostenibile

Privacy Policy