X
Naviga
Sabato, 10 Giugno 2023

Il network di riferimento per le aziende italiane

Dragone srl: l’Agricoltura 4.0 che risponde ad ogni esigenza relativa alle coltivazioni BIO

Dragone grazie alla sua esperienza di 60 anni, offre alta professionalità e qualità. Gli atomizzatori e le diserbatrici meccaniche CR16 possono essere dotate di Kit 4.0 per lo smart farming. L’agricoltura 4.0 consente di trarre importanti benefici sia dalla semplificazione del lavoro che dalla massimizzazione delle performance e della precisione. La CR16, dotata di tecnologia brevettata, è ottimizzata per tutte le aziende agricole che adottano coltivazioni BIO e che sono attente alle problematiche di sostenibilità ambientale.

 

Si presta idonea per coltivazioni in filare quali vigneti e frutteti, nelle quali oltre all’esigenza di disinfestare in modo ottimale le colture senza danneggiare le piante, si presenta anche la problematica di operare in condizioni disagevoli come elevate pendenze trasversali e irregolarità delle piante. Gli atomizzatori professionali innovativi per tutte le lavorazioni, determinanti per l’aumento dell’efficacia e la riduzione dell’impatto ambientale, sono studiati per le zone collinari con sistema anti-deriva e deflettori idraulici che permettono di regolare il flusso dell’aria. Inoltre possono essere dotati del timone Dragone GB1, con tecnologia brevettata, che permettono al trattore di sterzare con angolazioni anche di 90°. L’ufficio tecnico Dragone è focalizzato al R&D per ottimizzare le prestazioni e garantire la migliore offerta e professionalità a tutti i Clienti.

 

Info: www.dragoneweb.org

SeaFuture 2023, il salone dedicato all’industria navale: nuovi scenari fra innovazione e sostenibilità

Festival dell’Economia di Trento 2023, “Il futuro del futuro”: focus sulle nuove sfide del mondo contemporaneo

Made in Steel 2023: torna la fiera dedicata all’industria siderurgica, fotografando un settore che torna a crescere

Salone del Mobile.Milano 2023 si rinnova: un nuovo layout per la manifestazione che racconta l’industria dell’arredamento

Privacy Policy