X
Naviga
Domenica, 16 Giugno 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

MES Indy 4.0: completo ed intuitivo. La gestione dei dati diventa easy

Anche se, grazie ad ‘Industria 4.0’, siamo ormai nella quarta rivoluzione industriale, la gestione contabile/amministrativa o degli uffici tecnici e quella del processo produttivo vivono ancora un divario epocale: mentre la prima ha spesso un buon livello di digitalizzazione, la seconda viene ancora gestita principalmente con il supporto cartaceo. Partendo da questo dato di fatto, Progetto Nächste ha realizzato il sistema integrato MES Indy 4.0, uno strumento hardware/software per la gestione e la raccolta dei dati da tutti i centri di costo dell’azienda: centri di lavoro 4.0 e non, centri di lavoro solamente con operatore (imballo, …), ufficio tecnico. Il sistema, estremamente facile e intuitivo, è integrato e comprende la gestione dei controlli di qualità e delle manutenzioni ordinarie direttamente sul centro di lavoro permettendo da un lato l’inserimento dei dati in modo semplice e intuitivo e dall’altro una rapida ed efficace interrogazione dei risultati ottenuti. Per seguire l’azienda nella sua crescita, la connessione del programma a impianti, protocolli di trasmissione e sistemi informativi aziendali ha un sistema modulare. Di conseguenza, per l’inserimento di una nuova connessione a Indy 4.0 è sufficiente agganciare il modulo relativo. Con il nuovo MES di Progetto Nächste, azienda nata a Udine nel 2018, la digitalizzazione è finalmente alla portata di tutte le PMI e diventa un vero valore aggiunto in tutte le fasi produttive dell’azienda.
Info: www.nachste.it

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Al Festival dell’Economia di Trento 2024 si fa il punto della situazione sulle sfide economiche e sociali del nostro tempo

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

Privacy Policy