THRON, il software per valorizzare il digitale

Gli ultimi due anni hanno impresso una profonda accelerazione alla digital trasformation e, oggi, è anche da qui che passa il rilancio dell’economia italiana. Ma, come si sono già accorte le aziende più lungimiranti, la sfida del digitale non si gioca solo sulla tecnologia. La moltiplicazione di canali e strumenti ha reso sempre più centrali i contenuti prodotti dalle aziende, che diventano il primo punto di contatto con i clienti. La qualità di un’immagine, un video, una scheda prodotto nell’ecommerce hanno il potere di far vincere o fallire una strategia commerciale e le tempistiche con cui vengono veicolati sono fondamentali per raggiungere gli obiettivi di vendita.

 

Lo sa bene THRON, software company tutta italiana, che dal 2009 progetta soluzioni in ambiente cloud, sicuro e certificato, per la gestione e la distribuzione centralizzata di tutti i contenuti digitali. «Le persone scelgono un brand anche per la sua storia, i suoi valori, le sue posizioni — sottolinea Nicola Meneghello, CEO e founder di THRON — Il racconto che le aziende fanno di sé e la relazione che creano con i clienti si costruiscono attraverso i contenuti. Gestirli con efficienza, sicurezza e coerenza lungo tutto il processo, dalla produzione alla distribuzione, diventa quindi una sfida per la competitività».

 

Ed è una sfida che riguarda tutti i settori industriali. Dall’automotive con Maserati al retail con Whirlpool, dal fashion con Valentino al manifatturiero con Velux, sono numerose le aziende che hanno già scelto la piattaforma di Digital Asset Management di THRON, riconoscendola come uno strumento in grado di supportarle con la giusta flessibilità di fronte ai continui e rapidi cambiamenti del mercato. E i risultati sono tangibili e concreti: più 63% nell’ottimizzazione della pianificazione dei contenuti, meno 75% dei costi di gestione degli asset digitali e un aumento fino al 56% del ROI della content strategy.

 

«Una ricerca Forrester — aggiunge Nicola Meneghello — ha stimato che circa il 10% del budget marketing viene sprecato tra gestione degli asset digitali e allineamento dei sistemi aziendali. È a queste problematiche che THRON risponde, accompagnando le aziende in una gestione intelligente dei contenuti».
Con THRON le aziende hanno infatti a disposizione ”un trono” per governare con efficienza tutti i processi legati ai contenuti, perfettamente integrato con qualsiasi sistema aziendale (dall’ERP fino all’ecommerce), e con la garanzia di informazioni sempre coerenti su tutti i canali e un notevole risparmio di tempo e di costi di integrazione. Segnalato da Forrester Research come uno dei migliori venti DAM al mondo, THRON è stato inserito tra le soluzioni tecnologiche all’avanguardia di Martech 5000 di Scott Brinker.

 

Info: www.thron.com

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

MECSPE 2022 fotografa l’evoluzione in chiave digitale e tecnologica dell’industria
L’industria manifatturiera sta attraversando, fra transizione 4.0 ed ecologica, un momento di profondo cambiamento. MECSPE, da vent’anni, fotografa l’evoluzione dei settori produttivi italiani ed esteri attraverso una rassegna di aziende, eventi e iniziative che diventa più ricca di edizione in edizione. Configurandosi come punto di riferimento per i professionisti delle tecnologie industriali, MECSPE non è […]
Cyber-Security, quali pericoli e quali soluzioni per le aziende?
Il 27% delle risorse totali del PNRR sono destinate alla transizione digitale: già solo questa cifra dà una chiara immagine di quanto importante sia l’evoluzione in chiave digitale delle attività produttive, dei servizi e della pubblica amministrazione. Un aspetto fondante del processo di digitalizzazione è la sicurezza informatica.   Un impulso notevole alla digitalizzazione delle […]
Digital Transformation e Industria 4.0 al centro del PNRR per il rilancio dell’economia
Digitalizzazione: non “se”, ma “quando e come”   Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ha portato ancora una volta al centro dell’attenzione l’importanza, per l’imprenditoria italiana, di rinnovarsi in chiave digitale. Non è un caso se la Digital Transformation si trova al secondo punto delle linee guida del PNRR, subito dopo la Transizione […]