X
Naviga
Giovedì, 8 Dicembre 2022

Il network di riferimento per le aziende italiane

PRO.FILE, la piattaforma PLM per la digitalizzazione come ponte verso l’Industria 4.0

Immagina per la tua azienda un futuro libero da problemi di collaborazione fra reparti, con processi di gestione e controllo guidati ed automatizzati, con la certezza di avere sempre accesso ai dati nella versione aggiornata e, soprattutto, di acquisire la sicurezza che tutti i documenti, i dati e le informazioni aziendali siano protetti in un unico archivio, centralizzato e strutturato. Questo è il sogno del network PRO.FILE Italia: fornire alle imprese del territorio una spina dorsale a sostegno di tutto il know-how e la conoscenza aziendali, costituendo il Data Backbone dell’azienda e facendosi promotori di crescita, innovazione e sviluppo.

 

Inoltre PRO.FILE si integra con tutti i principali sistemi già presenti in azienda, è Multi-CAD, Multi-ERP e Multi-lingue per consentirti la massima flessibilità d’uso. Per raggiungere questo scopo, da più di 20 anni, PROCAD, la casa-madre tedesca, e tutto il network internazionale PRO.FILE, hanno implementato la piattaforma secondo il metodo EASY.CON. Un’innovazione nella gestione dei progetti PLM che prevede l’uso della configurazione a step autoconsistenti. Non solo si sceglie la configurazione al posto della programmazione, permettendo ai referenti di divenire presto autonomi, ma si implementa per step autoconsistenti che consentono un ritorno dell’investimento calcolabile nel breve termine e tempi certi di implementazione del progetto.

 

Info: www.pro-file.com/it

PNRR, a che punto siamo? Un bilancio di fine anno sugli obiettivi raggiunti, le misure adottate, i progetti in corso

La refrigerazione verso soluzioni sempre più “green” ed efficienti: novità tecnologiche per uno sviluppo sostenibile

Healthcare 4.0: alla fiera MEDICA, le tecnologie mediche più all’avanguardia per una sanità sempre più efficiente

Ecomondo 2022: la transizione ecologica passa da Rimini. Innovazione e iniziative per un futuro più “green”

Privacy Policy