X
Naviga
Lunedì, 22 Luglio 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

Insieme per la Comunità C.A.S.A.: percorsi terapeutici e di reinserimento per reinventarsi e cambiare strada. L’eredità di Don Tonino Bello nel ridare speranza

La Comunità di Accoglienza Solidarietà e Amicizia Don Tonino Bello (C.A.S.A.) è una comunità terapeutica attiva nel Nord Barese che affonda le sue radici profonde nel tessuto sociale del territorio con un impatto tale da renderla una realtà di prestigio per l’area, e di riferimento nel panorama regionale. Fu fondata negli anni ‘80, quando la necessità di stare accanto al crescente numero di giovani con disturbi da dipendenze da sostanze prese forma nell’impegno incessante del lavoro di Don Tonino Bello, allora Vescovo della Diocesi di Molfetta, che acquistò la struttura. Attualmente ospita 17 persone che qui hanno l’occasione di dare una direzione diversa e nuova alla loro vita.
La Comunità, inaugurata nel 1985 e interamente ristrutturata con l’aiuto dei volontari e dei primi utenti, da 4 anni è gestita dalla Comunità Oasi2 San Francesco, un’importante cooperativa locale che propone un modello di percorso terapeutico improntato anche su attività di agricoltura sociale e corsi professionalizzanti che orbitano attorno al laboratorio di trasformazione dei prodotti coltivati in comunità.
Il percorso terapeutico-riabilitativo innovativo parte da programmi terapeutici personalizzati gestiti da un’équipe multidisciplinare composta da psicoterapeuti, educatori e assistenti sociali e quello di affiancamento lavorativo in attività che spaziano dalla coltivazione degli orti con varietà locali e in via di ottenimento della certificazione biologica, alla gestione di uliveti per la produzione di olio e.v.o. fino alla formazione per apprendere nozioni per la trasformazione dei prodotti della terra, e nei vari impegni della vita della Comunità. I percorsi di reinserimento lavorativo danno spazio alle persone per reinventarsi, agevolati dall’autonomia garantita dalle borse lavoro, e coadiuvati da corsi professionalizzanti che coinvolgono una folta schiera di attori sociali.
Un tassello importante verso la sostenibilità per la Comunità sta prendendo forma nei prodotti del laboratorio della linea “Buoni! Come fatti in CASA”, già molto apprezzati tramite le iniziative di “Adotta Un Orto”, catering ed eventi curati dalla comunità. Acquistando sull’e-store etico all’indirizzo www.buonistore.it, al cui centro si trova la missione della Comunità C.A.S.A., si supporta la riabilitazione e la reintegrazione delle persone accolte, facendosi carico dell’eredità di cura di cui questa struttura è portatrice. Questi acquisti trasformano vite e sono garantiti nella qualità da una filiera corta che affonda le mani nella sua terra, i cui frutti sono poi confezionati in queste prelibate ricette “come vuole la tradizione Pugliese”.

Info: www.oasi2.it

Safety Expo 2024: sicurezza sul lavoro al centro della crescita sostenibile e responsabile delle imprese

L’Intelligenza Artificiale: il futuro tecnologico è già qui. Sfida e opportunità di crescita per il mondo delle imprese.

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Obiettivo Net Zero: un traguardo raggiungibile. Il mondo delle imprese investe in soluzioni e processi “green”

Privacy Policy