X
Naviga
Lunedì, 22 Aprile 2024

Il network di riferimento per le aziende italiane

OLIFE Broker assicurativo indipendente specialista in protezione del patrimonio

Il dott. Davide Morosi dopo 25 anni d’esperienza nelle direzioni generali di prestigiosi gruppi assicurativo-bancari, con ruoli manageriali nelle aree commerciali, marketing e bancassurance, dal 2015 è fondatore di OLife Consulting Broker: società specializzata nelle soluzioni assicurative a protezione del patrimonio attuale e futuro. Dott. Morosi, la prima domanda è scontata ma d’obbligo, come nasce OLife e qual è il ruolo del broker assicurativo?

 

«A 45 anni ho avuto la possibilità di condividere con altri professionisti un nuovo percorso lavorativo e di dare avvio ad una società concretamente indipendente: OLife Broker. Il Broker assicurativo è una figura molto diffusa nei mercati anglosassoni che non si occupa di vendere polizze ma di due primarie attività: affiancare il cliente, privato, corporate ed istituzionale ad analizzare le sue esigenze attuali e future e di ricercare sul mercato, su incarico dello stesso cliente, le soluzioni adeguate». In sintesi quali sono le “specializzazioni” della società?

 

«Un’attenta analisi delle esigenze patrimoniali e successorie del cliente e successivamente, grazie alla stretta collaborazione con 12 Compagnie leader di mercato, predisporre, intermediare ed amministrare soluzioni personalizzate, del tipo: Private Insurance (investimento e successione), Keyman (protezione uomini chiave e continuità aziendale), D&O (amministratori e direttori di società), RC professionali.

 

Si tratta di una modalità lavorativa finalizzata a salvaguardare il patrimonio del cliente con massima indipendenza e senza conflitti d’interesse.

 

www.olifeconsulting.it

Transpotec Logitec & Next Mobility Exhibition: la logistica e il trasporto, in Italia, raddoppiano

Salone del Mobile.Milano 2024: sostenibilità e integrazione tecnologica al centro delle nuove tendenze del design

KEY – The Energy Transition Expo 2024: l’energia pulita ed efficiente come driver per il progresso in chiave “green”

Industria 5.0: l’uomo al centro. La quinta rivoluzione industriale riporta il focus della produttività sulla persona

Privacy Policy