X
Naviga
Sabato, 26 Novembre 2022

Il network di riferimento per le aziende italiane

Cibus Tec Forum 2022: l’industria agroalimentare 4.0. L’innovazione incontra sostenibilità e qualità

Il 25 e 26 Ottobre, a Parma, le aziende più all’avanguardia del settore presentano nuovi progetti, nuovi prodotti e nuove idee per un futuro più “green” e tecnologico

 

L’industria del Food & Beverage è in fase di trasformazione, grazie al ruolo sempre più preponderante della tecnologia: l’innovazione digitale e la rapida ascesa dell’Industria 4.0 stanno dando vita a una vasta gamma di opportunità, oltre che di sfide, per i produttori di alimenti e bevande.

 

Automazione, Internet of Things, analisi dei dati avanzata, cloud, sensori intelligenti hanno il potenziale per trasformare in chiave sostenibile gli impianti di produzione alimentare, offrendo vantaggi come una migliore qualità del prodotto, un consumo energetico ridotto e processi ottimizzati. Il loro utilizzo è ormai parte integrante e fondamentale del settore, nonché fattore imprescindibile per essere competitivi e soddisfare le preferenze in continua evoluzione dei consumatori.

 

Cibus Tec è una delle più importanti fiere italiane delle tecnologie alimentari e presenta le ultime soluzioni nei settori della raccolta, lavorazione e confezionamento di ortaggi, frutta, latte e derivati. La fiera rappresenta e presenta le migliori tecnologie all’industria alimentare nazionale e internazionale, offre nuove piattaforme di business e promuove la diffusione di idee e innovazioni. Cibus Tec comprende diverse conferenze e vertici in cui esperti internazionali discuteranno e rifletteranno sulla situazione del mercato e sulle tendenze future.

 

In attesa dell’evento principale del Cibus Tec, che si terrà ad Ottobre 2023, nel 2022 la fiera prende la forma di Cibus Tec Forum: una mostra/convegno dedicata alle più moderne innovazioni dell’industria agroalimentare, un padiglione suddiviso in area espositiva, sala plenaria e zone dedicati a seminari su argomenti specifici.

 

Nelle parole di Antonio Cellie, amministratore delegato di Fiere di Parma e Koeln Parma Exhibitions: «L’idea è quella di progettare coralmente, industria da una parte e istituzioni e ricerca dall’altra, la trasformazione che sta vivendo il settore delle tecnologie alimentari con la partecipazione attiva e dialogante di tutta la filiera. Lo faremo all’interno di un format ibrido, dove convegni e talk saranno offerti anche in streaming e soprattutto dove gli operatori esteri potranno fare business sia in presenza sia a distanza grazie a tecnologie innovative come la nuova piattaforma MyBusinessCibusTec. Migliaia di operatori parteciperanno a Cibus Tec Forum, anteprima dell’appuntamento Cibus Tec 2023 esattamente con questo spirito: conoscere i fornitori chiave delle più recenti ed efficienti tecnologie del made in Italy e capire al meglio la portata del cambiamento che il food processing & packaging sta vivendo».

 

«Koelnmesse è da sempre impegnata a creare nuove, concrete occasioni di business che vengono poi calate nelle diverse realtà nazionali nelle quali ci troviamo a operare», aggiunge Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia e Presidente di Koeln Parma Exhibitions. «È per noi motivo di grande soddisfazione e orgoglio essere parte di questa piattaforma, fortemente voluta sia dai visitatori che dagli espositori, dove domanda e offerta possono incontrarsi in tempo reale, dando immediata visibilità ai prodotti e ai trend più attuali dell’industria alimentare. Un format semplice, rapido ed efficace; un amplificatore di opportunità per le imprese italiane attraverso modalità diverse – esposizioni, convegni, seminari, talk show, match-making on line – ma che hanno e avranno sempre lo stesso obiettivo. L’Italia è indubbiamente uno dei mercati di riferimento per Koelnmesse e da parte nostra è una priorità agire per essere strumento del successo dell’export italiano nel mondo».

Privacy Policy